Crostata al cioccolato di Ernst Knam

In arrivo una ricetta bomba: ma con la B maiuscola! Questa crostata al cioccolato vi conquisterà palato e mente: non scherzo. Era tempo che volevo realizzarla ed in occasione di una cena mi sono decisa a sperimentare.

Non vi fate influenzare dalla lunghezza della ricetta. Ha si un po di passaggi, ma molto molto semplici. Datemi retta, questa diventerà la vostra ricetta preferita. Da sfoggiare nelle occasioni migliori, vi farà conquistare in uno schiocco di dita tutti i vostri ospiti.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    50 (+ raffreddamento) minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    Per 8/10 persone (tortiera 24 cm di diametro)
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao

  • burro a tocchetti 180 g
  • Zucchero 150 g
  • Uovo 1
  • lievito per dolci 6 g
  • Farina 00 280 g
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • sale 1 pizzico
  • Vaniglia 1/2 bacca

Per la crema pasticcera

  • Latte intero 250 g
  • Farina 00 15 g
  • Fecola di patate 5 g
  • Tuorli 2
  • Zucchero 40 g
  • Vaniglia 1/2 bacca

Per la ganache al cioccolato

  • Cioccolato fondente 190 g
  • Panna fresca liquida 125 g

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo la pasta frolla: in una terrina (io mi sono aiutata con la planetaria) mescolare il burro a tocchetti con lo zucchero e i semi di vaniglia estratti dalla bacca. Dovrete ottenere un composto montato ed omogeneo. Aggiungere in seguito l’uovo e fate si che si incorpori bene all’impasto. Ora aggiungete la farina e il cacao setacciati insieme al lievito, fate si che l’impasto sia ben amalgamato (ci vorrà qualche minuto) impastando velocemente, in seguito spostatevi sulla spianatoia. Formare un panetto, avvolgere con pellicola e mettere a riposare in frigorifero per almeno 2 ore (meglio se tutta la notte).

    Nel frattempo dedichiamoci alla preparazione della crema pasticcera poichè avrà bisogno di raffreddarsi prima di essere utilizzata quindi meglio prendersi per tempo.

    In un pentolino mettere a scaldare il latte (stando attenti a NON farlo bollire) con i semi della bacca di vaniglia. Nel frattempo, in separata sede, montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un impasto gonfio,chiaro e spumoso. Ora aggiungete ai tuorli,sempre montando, la farina e la fecola. Aggiungere a filo, mescolando pian piano il latte al composto di uova appena creato. Riportare sul fuoco. A fuoco dolce, continuando a mescolare con una frusta, per far si che la crema si addensi. Una volta addensata adagiatela in una ciotola,copritela con pellicola a contatto e lasciate raffreddare completamente.

    Una volta che la crema pasticcera è tiepida (dopo circa 20/30 minuti) dedicatevi alla preparazione della ganache. In una casseruola portate la panna a sfiorare il bollore nel frattempo riducete a pezzettini il cioccolato fondente. Quando la panna è pronta toglietela dal fuoco, aggiungete tutto in una volta il cioccolato. Lasciate riposare 1 minuto. In seguito con una spatola mesoclare energicamente fino a quando tutto il cioccolato sarà sciolto. Lasciar intipidire per 20 minuti.

    Ora togliere la pellicola dalla crema pasticcera, aggiungere alla crema la ganache di cioccolato con l’aiuto di una frusta, mescolando energicamente per far si che non si formino grumi. Tenere da parte.

    Accendere il forno a 175°, ventilato.

    Dedichiamoci alla composizione della crostata: rivestire uno stampo (possibilmente a cerniera) con della carta forno per bene (vedi questo post per i dettagli) prendere la pasta frolla dal frigo, lavorarla velocemente sulla spianatoia spolverata con della farina. Tenere da parte un quarto di frolla che ci servirà per le decorazioni. Stendere la frolla al cacao con lo spessore di 4/5 mm. Ora rivestite il fondo della tortiera con la pasta frolla, in seguito realizzate i bordi. Bucherellare il fondo con i rembi di una forchetta, versare il composto di crema al cioccolato appena creato, livellate bene la superficie con un cucchiaio. Con la pasta frolla tenuta da parte realizzate le strisce di decorazione, disponetele a griglia.

    Cuocere in forno preriscaldato per 40 minuti.

  2. Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Banana Bread (vegan)

Lascia un commento