Ciambella marmorizzata all’acqua

Buon pomeriggio amici, ormai siamo ad autunno inoltrato e per me accendere il forno è una vera terapia. D’estate mi tengo anche, ma appena arriva il freschetto non mi ferma più nessuno…

L’altro giorno navigando in rete, ho incontrato la ricetta di questa super ciambella marmorizzata è stato più forte di me, ho dovuto testarla subito! Ed ecco a voi la mia versione leggermente rivisitata 😉

Ingredienti per uno stampo da ciambella (o una tortiera da 26 cm di diametro):

 

  • 250 g Farina 00
  • 230 g Zucchero
  • 100 ml Olio di semi di soia
  • 130 ml Acqua
  • 15 g Cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 Uova

Per la decorazione:

  • 50 gr di cioccolato fondente
  • mandorle a lamelle qb

Procedimento tradizionale:

In una ciotola bella capiente ( o planetaria) montate per bene le uova con lo zucchero, aiutandovi con un frullatore elettrico,  fino ad ottenere un impasto bello spumoso. Aggiungete  la farina, il lievito, l’olio e l’acqua: mescolare per bene aiutando con la frusta in modo da non creare grumi.

Ora versare metà dell’impasto in una ciotola, che terremo da parte. In una delle metà dell’impasto che abbiamo separato aggiungeremo il cacao amaro: mescolare per bene in modo da incorporarlo nell’impasto con l’aiuto di una frusta.

A questo punto, imburrare ed infarinare uno stampo da ciambella ( o una tortiera) ed alternare a cucchiaiate (potete aiutarvi con un mestolo da minestra) l’impasto chiaro a quello scuro, fino ad esaurimento degli ingredienti.

Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti ( fate sempre la prova stecchino mi raccomando!). Una volta sfornata fatela raffreddare completamente prima di sformarla. Ora potete semplicemente spolverarla con zucchero a velo oppure potete fondere del cioccolato fondente a microonde e versare il cioccolato sopra la nostra ciambella, decorare infine con mandorle a lamelle.

Procedimento Bimby

Mettere nel boccale le uova e lo zucchero: montare per 2 minuti e 30 a velocità 3.

Ora aggiungere la farina, il lievito, l’olio e l’acqua: mescolare per bene per 20 secondi velocità 4. Ora versare metà dell’impasto in una ciotola, che terremo da parte. Nella parte d’impasto rimasta nel Bimby aggiungeremo il cacao amaro: mescolare per bene per 30 secondi velocità 4.

Imburrare ed infarinare uno stampo da ciambella ( o una tortiera) ed alternare a cucchiaiate (potete aiutarvi con un mestolo da minestra) l’impasto chiaro a quello scuro, fino ad esaurimento degli ingredienti.

Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti ( fate sempre la prova stecchino mi raccomando!). Una volta sfornata fatela raffreddare completamente prima di sformarla. Ora potete semplicemente spolverarla con zucchero a velo oppure potete fondere del cioccolato fondente a microonde e versare il cioccolato sopra la nostra ciambella, decorare infine con mandorle a lamelle.

Scenografica vero?!

Ideale per la merenda, un the con le amiche e perché no anche per la colazione di mariti golosi come il mio 😉

 

Alla prossima ricetta,

Evelyn

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Gnocchi di zucca e gorgonzola Successivo Passatelli in brodo

Lascia un commento