Chocolate crinkles cookies

Si chiamano Chocolate Crinkles e sono un’idea regalo per Natale tanto bella quanto buona!

Deliziosi biscottini al cioccolato, dal cuore morbido e goloso che si intravede sotto una più croccante crosticina bianca.

Crinkle letteralmente significa crepa, grinza: sono proprio queste crepature, infatti, a caratterizzare l’aspetto così rusticamente elegante di tali piccole divine bontà da prendere con due dita.

Ingredienti (per circa 20/25 biscotti)

  • 175 gr di farina 00
  • 175 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di zucchero
  • 55 di burro
  • 2 uova
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un pizzico di  sale

Per ultimare:

  • 100 gr di zucchero a velo
  • zucchero semolato qb

 

Sbattete le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un impasto bello spumoso.

A parte facciamo sciogliere il coccolato, a fuoco dolce, insieme al burro e all’estratto di vaniglia. Aggiungere ora al composto di uova montato, il composto di cioccolato fondente. Aggiungete la farina, il lievito ed il sale.

Mescolare per bene energicamente e quando avrete ottenuto un composto omogeneo mettete in frigo a rassodare per un paio d’ore.  (Io questo passaggio per comodità l’ho realizzato aiutandomi con la planetaria, ho montato le uova, e poi con il gancio a foglia ho amalgamato cioccolato con farina etc.. con il resto degli ingredienti come sopra descritto)

Trascorso il tempo di riposo accendere il forno a 160°, ventilato. Riprendere l’impasto e formare delle palline non più grandi di una noce e fatele rotolare su un piatto coperto di zucchero semolato ed in seguito rotolare il biscotto nello zucchero a velo. Appoggiarle su una teglia ricoperta di carta forno, ben distanziate fra loro (circa 5 cm da l’una all’altra). Continuare cosi fino a terminare gli ingredienti. (NB: dovrete fare più teglie! Il segreto di questi biscottini sta proprio nella cottura…dovranno rimanere belli morbidi dentro e croccanti fuori, quindi occhio a non cuocerli troppo!)

Infornate, una teglia per volta, per 10/12 minuti (attenti alla cottura!!!). La crosta fuori dovrà essere visibilmente cotta, mentre all’interno morbidi, anche se al tatto vi sembrano molli, sfornateli, il guscio esterno si indurirà con il raffreddamento.Una volta pronti sfornateli e fateli raffreddare completamente prima di spostarli

Questi conquisteranno tutti! Un vero peccato di gola ..non potrete resistere al profumo di cioccolato che emanano!

Alla prossima ricetta,

Evelyn

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Muffin integrali con mele & spezie Successivo Bon Bon al cocco semplici

Lascia un commento