Brownie Dulce de Leche

 Cari lettori e lettrici…

eccomi qui questa sera con un altra ricetta…questa volta si tratta di una ricetta con il botto nel vero senso della parola…sia come calorie che come gusto…

Si tratta di Brownies arricchiti con Dulche de Leche…lo conoscete tutti no? Quella crema al mou…super super golosa…ecco 🙂 io vi insegno a crearvelo anche da voi, con l’aiuto del latte condensato…

Pronti?

Via!

Ingredienti:

  • 1 lattina di latte condensato da 397 gr (io Nestlè)
  • 200 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 300 gr di zucchero
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 80 gr di mandorle tritate
  • 60 gr di farina
  • 3 cucchiai di caffè ristretto
  • 30 gr di cacao

 

 

Sobbollite per 3 ore la lattina di latte condensato zuccherato e controllate che sia sempre ricoperta da liquido. Scolatelo e lasciatelo raffreddare… in questo modo otterrete il Dulce de Leche…NB un metodo sperimentato da me stessa che riduce notevolmente i tempi di preparazione è cuocere il latte condensato in pentola a pressione…mi spiego meglio: predente la pentola a pressione, adagiate il vasetto di latte condensato CHIUSO al suo interno, riempite di acqua la pentola fino ai 3/4 dell’altezza dle vasetto, chiudete la pentola e fate cuocere per 40 minuti.

Torniamo alla nostra ricetta. Fondete il cioccolato con il burro ed il caffè. In una ciotola sbattete le uova leggermente con una frusta a mano, unite lo zucchero e poi incorporate il composto di cioccolato, burro e caffè appena sciolto. Setacciate sulla massa la farina ed il cacao.

Arricchite l’impasto con le mandorle tritate. Mescolate e versate 2/3 del composto nello stampo rettangolare protetto da carta forno (precedente bagnata e strizzata, questo vi aiuterà nel stenderla meglio)

Versate il contenuto della lattina di latte condensato in una ciotola e mescolate per renderlo cremoso e uniforme (se il Dulce de Leche si è rappreso troppo, ponetelo a bagno maria e fluidificatelo appena). Distribuite il Dulce de Leche a cucchiaiate sul composto e infine ricoprite con l’impasto dei Brownies  rimasto stendendolo leggermente.

Infornate a 175° in forno preriscaldato per 40 minuti.

IMG_1573

Sfornate il dolce e fatelo raffreddare su una gratella prima di tagliarlo poichè è super morbidooooooso.

Che dire? Provare per credere!

Lo so, lo so a che cosa state pensando…che sono una bomba…ma…ogni tanto ci vuole no?! 🙂

Alla prossima.

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Treccia con confettura di percocche e cannella (Re-cake wants you!) Successivo Panini gustosi con pomodori secchi

Lascia un commento