Bon Bon al cocco semplici

Buongiorno amici!

Oggi ricetta super semplice e super veloce. Questi bon bon al cocco sono di una rapidità mostruosa. Si preparano in pochissime mosse, il tempo più lungo è solo per il riposo dell’impasto. Si sporca poco, e si ha un risultato davvero super goloso. Insomma..minima spesa, massima resa!

Davide mentre facevo le foto, me ne ha mangiati la metà! Mi son dovuta sbrigare!

Ecco a voi la ricetta:

Ingredienti (per 10 bon bon)

  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 50 gr di panna da montare liquida
  • 10 gr di burro
  • 20 gr di farina di cocco (o cocco rapè)
  • 20 gr di farina di mandorle
  • 10 nocciole tostate

Per decorare:

  • Farina di cocco qb (o cocco rapè)
  • zucchero a velo qb

 

In un pentolino, sciogliamo a fuoco dolce e a bagnomaria il cioccolato bianco con la panna ed il burro. Sciogliere per bene avendo cura di mescolare per bene e spesso.

Una volta che il composto sarà sciolto per bene togliere da fuoco, e aggiungere tutto in una volta la farina di cocco e la farina di mandorle. Mescolare per bene con un cucchiaio di legno.

Ora lasciar raffreddare a temperatura ambiente ed in seguito mettere in frigo per almeno 2 ore (o anche tutta la notte) coperto da pellicola. Io ho realizzato questo composto la sera e formato le palline la mattina, in questo modo ha riposato in frigo tutta la notte, ero super certa che il composto era ben freddo e ben lavorabile.

Trascorso il tempo di riposo, con un cucchiaino prendere un po di impasto per formare una pallina di grandezza di una noce, prendere una nocciola e con movimenti rotatori lavorare l’impasto per renderlo bello rotondo e formare il nostro bon bon. Una volta che avrete formato la pallina far roteare quest’ultima prima nello zucchero a velo e poi nella farina di cocco. Impanare per bene il bon bon nel cocco ed adagiare su un piatto.

Continuare cosi fino a quando non avremo esaurito gli ingredienti. Far riposare i bon bon per mezzora in frigo prima di servire.

Un fine pasto poco impegnativo, da gustare con il caffè. Si preparano in un attimo e non sono per nulla difficili..che dite..proviamo?

Aspetto i vosti.

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Chocolate crinkles cookies Successivo Treccia lievitata con cioccolato e arance candite

Lascia un commento