Biscotti cuore alle nocciole

Buon S. Valentino!

Arrivo giusta giusta per la merenda di questo pomeriggio..

Questi biscotti a forma di cuore alle nocciole sono davvero una droga! Uno tira l’altro! La ricetta di questa fantastica pasta frolla è di Marinella (un biscotto per due). Una frolla profumatissima per dei biscottini davvero fantastici. Ho voluto poi realizzare dei biscottini a forma di cuore con la fessura in modo da decorare la vostra pausa caffè romantica di oggi..

Non sono carini?

Ecco a voi la ricetta:

 

Ingredienti per circa 30 biscotti a forma di cuore:

  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di burro freddo
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 100 gr di nocciole tostate
  • 1 pizzico di sale
  • estratto di vaniglia se gradito

Per decorare:

  • 60 gr di cioccolato fondente
  • zuccherini a forma di cuore o preferiti

 

Mettiamo nel mixer le nocciole con lo zucchero, e azioniamo fino ad ottenere una farina. Io mi sono aiutata con la planetaria con il gancio a foglia una volta formato il composto di nocciole e zucchero, ma nulla vi vieta di continuare a formare l’impasto della vostra frolla alle nocciole direttamente nel mixer dove avete frullato appena adesso zucchero e nocciole.

Al composto di zucchero e nocciole aggiungere la farina setacciata, il burro tagliato a pezzetti, l’estratto di vaniglia  e l’uovo. Lavorate il tutto per bene fino ad ottenere un impasto omogeneo, ovvero una pasta frolla. Ora formate un panetto con la pasta frolla, avvolgetela con la pellicola e mettetela a riposare in frigorifero almeno mezz’ora. (NB: più riposa meglio è quindi se volte preparare l’impasto la sera prima e il giorno dopo formare i biscotti andrà benissimo).

Trascorso il tempo di riposo riprendere il panetto, scaldarlo velocemente con le mani in modo da renderlo lavorabile e con il mattarello, sulla spianatoia leggermente infarinata, stendete la frolla con un spessore di circa 3/4 mm. Con il taglia biscotti a forma di cuore, incidete la pasta frolla e formate tutti i vostri cuoricini. Adagiateli, distanziati, sulla teglia del forno ricoperta di carta forno. (dovrete fare più infornate almeno che non siete muniti di più teglie per il forno, io quindi vi consiglio di stendere l’impasto man mano che infornate, in modo da rimetterlo in frigo tra una cottura e l’altra)

Prima di infornare fare riposare i vostri biscotti in frigo per 15 minuti (o visto temperature rigide di questi giorni anche fuori in balcone andrà benissimo). Scaldate il forno a 170°, statico.

Appena prima di infornare con un coltellino, su un lato del cuore andate a formare una fessura che abbia come spessore almeno 5 millimetri e come profondità 1 centimetro. Questa fessura farà si che il vostro cuore possa essere infilato nella tazzina da caffè.

Infornate a 170° per 11/13 minuti, il tempo di cottura dipenderà dal vostro forno. Una volta che iniziano a dorarsi i vostri biscotti sono pronti. Sfornateli e fateli intiepidire prima di andare a sposarli su una gratella per farli raffreddare completamente.

una volta che sono completamente freddi, sciogliete a microonde o a bagnomaria il cioccolato, intingete il lato del cuoricino rimasto libero da fessura nel cioccolato e adagiate sulla gratella a far rapprendere. Qui se volete potete adagiare sopra il cioccolato fresco qualche zuccherino a forma di cuore.

Fate asciugare almeno 3/4 ore prima di riporre i vostri biscotti in una scatola di latta per essere conservati al meglio.

Note:

  • si conservano 4/5 giorni in una scatola di latta ben chiusa (ma non arriveranno a durare fino a li)
  • se non volete creare la fessura nei vostri cuoricini per decorare le vostre tazzine, potete saltare questo passaggio e andare a formare dei cuoricini semplicissimi
  • il numero di biscotti che andrete ad ottenere sarà maggiore o minore in base alla grandezza dei vostri stampi

Pronti, attenti, via

tutti a decorare le tazzine per la pausa caffè 😉

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta cioccolatosa Successivo Banana Bread (vegan)

Lascia un commento