Tubetti rigati con funghi e gamberi

Tubetti rigati con funghi e gamberi

Un primo piatto semplice e gustoso con solo 3 ingredienti principali: pasta, funghi champignon (o misti ) e gamberi e, in pochi minuti, si ha un pasto completo. Anche se gli champignon sono poco sapidi, sono quelli di piu’ facile reperibilita’, l’importante siano ben freschi e sodi, questo vale anche per i gamberi.

Tubetti rigati con funghi e gamberi
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Tubetti rigati 320 g
  • Funghi champignon (gia' affettati) 500 g
  • gamberi (gia' sgusciati) 300 g
  • Aglio (misura grande) 1 spicchio
  • prezzemolo 1 mazzetto
  • Peperoncino in polvere 1 pizzico
  • Sale fino 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. Tubetti rigati con funghi e gamberi

    Per preparare questo primo piatto, per prima cosa, prepariamo i funghi trifolati,  facendo imbiondire l’aglio in padella con l’olio, aggiungere gli champignon, gia’ affettati, salare, pepare e cuocere, a fiamma bassa, a padella coperta, per circa 10 minuti.

    Nel frattempo mettere la pentola con abbondante acqua per la pasta. A 2-3 minuti dalla fine cottura dei funghi, aggiungiamo il prezzemolo tritato ed i gamberi sgusciati e cuocere, lasciando insaporire, sempre a padella coperta.

    Lessare la pasta e scolarla ben al dente, versarla direttamente in padella e risottare, aggiungendo,all’occorrenza, un mestolino di brodo di cottura della pasta. Porzionare e servire, volendo, secondo la stagione, anche come pasta fredda.

    Potrete trovare altre ricette  di primi piatti anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina , e anche su  Pinterest , e  G+ .

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da angieincucina

Sono una moglie e mamma che ha avuto la passione della cucina si da ragazzina qui mi diletto a farvi conoscere quello che mi piace preparare e gustare! Ricette semplici e per lo piu' tradizionali. Non mi reputo esperta cuoca ma mi piace condividere cio' che so fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.