Spaghetti ai ricci di mare

Oggi prepariamo un primo piatto gustosissimo: Spaghetti ai ricci di mare. Dal pescivendolo ho avuto una graditissima sorpresa: uova di ricci freschissimi! Non sono riuscita a resistere alla voglia di un bel piatto di pasta dal sapore di mare quindi ne ho comprati 2 bicchierini (da noi li troviamo cosi’ in pescheria) niente a che vedere di quelli che si trovano in lattina nei vari supermercati ovviamente. Alla mia ricetta classica ho aggiunto un ingrediente in piu’ comprato in Basilicata, mentre ero in vacanza, cioe’ i famosi peperoni cruschi. Qualche anno fa la mia variante furono le Busiate al nero di seppia e ricci , ma la ricetta classica con solo ricci parla gia’ da sola. Provare per credere!



Spaghetti ai ricci di mare
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 41 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Spaghetti ai ricci di mare

  • 320 gspaghetti
  • 1 spicchioaglio
  • 200 gricci di mare (polpa)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 2peperoncini (piccoli)
  • 4 cucchiaipeperoni cruschi (tritati)
  • q.b.sale fino

Strumenti

  • Pentola
  • Padella – antiaderente
  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Mestolo a ragno per spaghetti
  • Tagliere

Preparazione Spaghetti ai ricci di mare

Preparare questo primo piatto e’ davvero facilissimo e super veloce.
  1. Intanto che facciamo bollire abbondante acqua salata in pentola per gli spaghetti, sbucciamo un grosso spicchio d’aglio facendolo rosolare con 2 dei 4 cucchiai d’olio extravergine di oliva. Dopo un paio di minuti aggiungiamo un grosso gambo di prezzemolo e i 2 piccoli peperoncini affettati.

  2. Spaghetti ai ricci di mare

    Facciamo insaporire il tutto, a fiamma dolce, ancora qualche minuto e aggiungiamo le uova di ricci, lasciandone una cucchiaiata da parte. Spegniamo subito la fiamma in modo che i ricci non si disfino del tutto.

    Nel frattempo avremo lessato gli spaghetti.

  3. Una volta pronta la pasta aggiungiamo un mestolino di brodo di cottura nel condimento ai ricci, aggiungendo dopo gli altri 2 cucchiai di olio al crudo e scoliamo gli spaghetti, col mestolo a ragnetto, direttamente in padella.

    Facciamo insaporire e uniamo il prezzemolo tritato al crudo e la polvere dei peperoni cruschi.

  4. Infine mettiamo nel piatto di portata e poniamo sulla pasta gli spicchi di uova crude, messe da parte precedentemente, e serviamo subito in tavola.

Le mie ricette

Potrete trovare altre ricette anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina  ed i gruppi Amici che seguono Angie in cucina e Amiche per ricette light e dukan.

Mi troverete inoltre su  Pinterest , TWITTER.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da angieincucina

Sono una moglie e mamma che ha avuto la passione della cucina si da ragazzina qui mi diletto a farvi conoscere quello che mi piace preparare e gustare! Ricette semplici e per lo piu' tradizionali. Non mi reputo esperta cuoca ma mi piace condividere cio' che so fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.