Maialino sardo al sugo rosso

Maialino sardo al sugo rosso

Il Maialino sardo al sugo rosso, e’ un secondo piatto succulento, ottimo per i giorni di festa. Sia perche’ e’ una ricetta piu’ elaborata, sia perche’ nei giorni di festa, di solito, ci concediamo qualcosa in piu’ sulla nostra tavola. Dato che quando sono stata in sardegna, tempo fa, mi sono portata, come souvenir, solo mezzo maialino, l’avevo preparato solo al forno, ricetta piu’ facile e sbrigativa, ma anche molto saporita. Quest’anno me lo sono fatto portare da amici, proprio per prepararlo col sugo per le feste Natalizie.

Maialino sardo al sugo rosso

 

Maialino sardo al sugo rosso

Ingredienti per 4 /6 persone:

  • 1/4 di maialino sardo a pezzi circa 1,5 kg
  • cipolla grossa 1
  • carota media 1
  • sedano 1 costa
  • passata di pomodoro g. 700
  • pomodoro concentrato 2 cucchiai
  • alloro 4 foglie grandi
  • scorza di limone 1 pzt
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • sale fino qb
  • vino bianco 1 bicchiere

Preparazione Maialino sardo al sugo rosso:

Per preparare il maialino al sugo, dovremo prima sgrassarlo mettendolo in pentola con abbondante acqua leggermente salata, con un pezzeto di cipolla,un pezzetto di sedano, preferibilmente la parte con le foglie, la scorza di limone e 2 foglie di alloro. Dopo il bollore, lasciare cuocere per circa 10 minuti.

Nel frattempo preparare un battuto con la cipolla tritata finemente, la carota grattuggiata ed il sedano tritato finemente. Metterlo a rosolare a fuoco dolce con i 2 cucchiai d’olio. Colare i pezzetti di carne e metterli in una ciotola, quando il soffritto sara’ morbido, alzare leggermente la fiamma e aggiungere i pezzi di maialino, e le altre 2 foglie di alloro.

Far rosolare i pezzeti di maialino, insieme alle verdure, per alcuni minuti e poi far sfumare col il bicchiere di vino bianco. Unire prima la passata di pomodoro e poi i 2 cucchiai di concentrato, aggiustare di sale coprire e continuare a cuocere fino a che la carne diverra’ della giusta consistenza.

Se il sugo risultera’ ancora lento, togliere i pezzi di maialino e tenerli in caldo, continuare a cuocere il sugo in modo che diventi ben corposo. Versare parte del sugo ristretto sulla carne e servire in tavola.

Con questo sugo si puo’ preparare un ottimo primo, con tagliatelle all’uovo o, anche, pasta corta rigata.

Potrete trovare altre ricette di secondi piatti di carne anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina , e anche su  Pinterest , e  G+ .

 

 

Pubblicato da angieincucina

Sono una moglie e mamma che ha avuto la passione della cucina si da ragazzina qui mi diletto a farvi conoscere quello che mi piace preparare e gustare! Ricette semplici e per lo piu' tradizionali. Non mi reputo esperta cuoca ma mi piace condividere cio' che so fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.