Lasagne sottili al ragu’ di agnello e funghi

Lasagne sottili al ragu’ di agnello e funghi

Per il pranzo di Pasqua, quest’anno,  ho preparato le lasagne sottili al ragu’ di agnello e funghi. Per non perdere troppo tempo in cucina in un giorno di festa ho preferito preparare il sugo e i funghi un giorno prima e poi stamattina ho preparato le lasagne e le ho messe in forno per averle pronte a pranzo.

Lasagne sottili al ragu' di agnello e funghi
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Lasagne Sottili all’uovo (fresche) 500 g
  • ragu’ d’agnello 800 g
  • besciamella 500 g
  • Funghi champignon (trifolati) 400 g
  • mozzarella (a dadini) 200 g
  • uovo intero (misura grande) 1
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 100 g

Preparazione

  1. Lasagne sottili al ragu' di agnello e funghi

    Lasagne sottili al ragu’ di agnello e funghi

    Per preparare questo buon piatto di lasagne, consiglio di preparare i condimenti per il ripieno anche un giorno prima, tipo i funghi trifolati e il ragu’ di agnello, che potete preparare seguendo la mia precedente ricetta https://blog.giallozafferano.it/angieincucina/ragu-di-agnello-tagliato-al-coltello/.

    In questa ricetta, per abbreviare i tempi ho usato anche la besciamella gia’ pronta. Quindi procediamo col tagliare la mozzarella a dadini e sbattere l’uovo intero con un pizzico di sale. Infine grattugiamo il parmigiano.

  2. Una volta pronti e a portata di mano tutti gli ingredienti  procediamo a stratificare le lasagne. Sporchiamo la teglia con un po’ di ragu’ e qualche cucchiaio di besciamella e adagiamo il primo strato di lasagne sottili.

    Versiamo 2 mestoli di ragu’, 4 cucchiaiate di besciamella, 4 cucchiaiate di funghi trifolati, 2 pugnetti di mozzarella e irroriamo a filo con una forchetta un po’ di uovo sbattuto.

    Copriamo con un altro strato di lasagne e ripetiamo l’operazione di farcitura fino al consumo degli ingredienti.

    Sull’ ultimo strato copriamo la pasta con un misto di sugo besciamella e uovo mescolati insieme e spolveriamo con abbondate parmigiano.

  3. Nel frattempo accendiamo il forno a 200 gradi e mettere la teglia in forno, a far cuocere e gratinare, per circa 20 minuti.

    Sfornare e far intiepidire, prima di porzionare e servire.

    Potrete trovare altre ricette anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina , e anche su  Pinterest , e  G+ .

Precedente Colomba light ai mirtilli e bacche di goji dolcedukan Successivo Agnello e patate agli odori ricetta di pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.