Eggburger patate e speck Ricetta di riciclo

Eggburger patate e speck

Eggburger patate e speck e’ una ricetta di riciclo, ma ovviamente si puo’ preparare anche al momento. E’ uno sformatino di uovo, patate e speck del trentino. Erano rimaste delle patatine stick fritte dal giorno prima e le ho riciclate per preparare un panino al piccolino di famiglia. Se si vuole si puo’ aggiungere un po’ di insalatina o delle salse.

Eggburger patate e speck
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    1 persona
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • uovo (misura grande) 1
  • patatine fritte (gia’ cotte) 30 g
  • speck (a dadini) 15 g
  • formaggio quark 1 cucchiaio
  • Sale fino 1 pizzico
  • panino al latte 100 g

Preparazione

Eggburger patate e speck

  1.  Per preparare questo burger sbattiamo l’uovo intero con un pizzico di sale fino a farlo diventare spumoso, aggiungere il cucchiaio di formaggio quark ed emulsionare bene per incorporarlo al meglio.

    Infine aggiungere le patatine fritte e i dadini di speck e versarlo in una piccola pirofila, di circa 10/12 cm di diametro, foderata con carta forno.

    Cuocere in forno gia’ caldo a 150 gradi per 15 minuti circa. Appena sara’ bello dorato uscire dal forno, tagliare in panino, imbottirlo con la frittatina e servirlo subito in tavola.

    Troverete altre mie ricette sulla mia pagina fb Angie in cucina e  anche su  Pinterest , e  G+ .

Precedente Frittata agli asparagi al vapore con Monsieur Cuisine Successivo Insalata mista con cavolo rosso Ricetta sana e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.