Arista di maiale con crema ortolana Secondo piatto delle feste

Arista di maiale con crema ortolana

L’ Arista di maiale con crema ortolana, e’ un ottimo secondo piatto di carne con verdure, per i giorni di festa. E’ una doppia ricetta in quanto oltre al secondo piatto otteniamo anche il contorno con le verdure. Ai soliti ortaggi cipolla, carote e sedano, ho aggiunto il porro e la zucca gialla, per un tocco di colore e sapore in piu’. Anche questo e’ un piatto che si puo’ preparare il giorno prima di un evento, per poter essere piu’ presente in tavola con gli ospiti.

Arista di maiale con crema ortolana

Arista di maiale con crema ortolana

Ingredienti per 8 persone:

  • Arista di maiale kg. 1,5
  • carote medie 2
  • cipolla grossa 1
  • porro piccolo 1
  • sedano 2 coste
  • zucca gialla g. 100
  • rosmarino 1 rametto
  • salvia 1 rametto
  • aglio 2 spicchi
  • curry in polvere qb
  • rafano in polvere qb
  • olio 2 cucchiai
  • sale fino qb
  • vino bianco 1 bicchiere

Preparazione Arista di maiale con crema ortolana :

Per preparare questo arrosto di maiale, per prima cosa, massaggiamo la carne con il sale e le spezie in polvere. Inseriamo nella sua rete il rametto di salvia e rosmarino e lasciamo riposare qualche minuto.

Nel frattempo puliamo la cipolla e la tagliamo in 4 spicchi, peliamo le carote e le tagliamo a tocchetti medi, affettiamo il porro a rodelle, tagliamo il sedano a tocchetti, infine togliamo la buccia alla zucca e tagliamola a dadi medi.

In un tegame mettiamo gli spicchi d’aglio interi sbucciati  e i 2 cucchiai di olio, adagiamo al centro l’arista di maiale e aggiungiamo tutte le verdure.

Arista di maiale con crema ortolana

Facciamo rosolare, a fiamma vivace, il tutto per un paio di minuti abbondanti, rigirando di tanto in tanto, sia l’arrosto che le verdure. Quando la carne sara’ sigillata per bene, mettiamo il coperchio e continuaiamo a cuocere, a fiamma dolce, per circa 5 minuti, sempre facendo attenzione a cuocere la carne uniformemente.

Alzare nuovamente la fiamma, giusto il tempo di sfumare con il bicchiere di vino, e continuare la cottura a fiamma dolce, a pentola coperta, fino a che la carne risulti tenera alla forchetta. Se occorre si puo’ aggiungere del brodo di dado o acqua tiepida, per finire la cottura.

A fine cottura della carne, la togliamo dal tegame e la adagiamo su un tagliere ad intiepidire un po’ prima di tagliarlo. Nel frattempo, prendiamo le verdure dalla pentola e mettiamole in un mixer, lasciando il brodo di cottura nel tegame. Frulliamo fino ad attonere una purea o crema di verdure, che metteremo da parte in caldo.

Affettiamo l’arrosto a fettine sottili e riponiamole nel tegame col brodino di cottura. Facciamo cuocere 2/3 minuti per insaporire. Disporre le fettine di arrosto in un piatto di portata, irrorandole col sugo di cottura e quando serviremo le porzioni in tavola, aggiungiamo alle fettine di maiale 2/3 cucchiaiate di crema ortolana.

Potrete trovare altre ricette di secondi piatti di carne anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina , e anche su  Pinterest , e  G+ .

 

Precedente Lasagne di zucca al salmone Piatto delle feste Successivo Risotto Integrale alle verdure miste

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.