Arancini al ragu’ e al burro ricetta siciliana

Arancini al ragu’ e al burro
Oggi prepariamo gli arancini. Ricetta tipica Siciliana famosa ormai anche per la diatriba tra Palermo e Catania per il suo nome sul quale non voglio prolungarmi. A Palermo e a Siracusa li preparano soprattutto per il giorno di S. Lucia a Catania ogni giorno e’ buono …! A Roma preparano il cugino suppli’. Nasce come un piatto di riciclo e come tutti i piatti di riciclo e’ una ricetta squisita. Al ragu’ il piu’ conosciuto e quelli al burro si prestano anche ad altre varianti, io per esempio ho aggiunto i funghi , e il pistacchio nella preparazione di oggi. Per la forma ne esistono svariate: tonda, a piramide, ovale e addirittura anche quadrata. Uno dei motivi e’ anche per distinguerne il ripieno. Io li ho fatti tutti tondi per praticita’ e velocita’ di esecuzione.

Arancini al ragu' e al burro
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni15 arancini
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 griso Carnaroli (o altro di grana lunga)
  • 200 gragu’ (gia’ pronto)
  • 400 gbesciamella (gia’ pronta)
  • 200 gprosciutto cotto (a dadini)
  • 200 gmozzarella (a dadini)
  • 50 gburro
  • 2 bustinezafferano
  • 100 gfunghi prataioli
  • 4 cucchiainipistacchio (in polvere)
  • 1dado da brodo
  • q.b.olio di semi

Per la pastellatura e panatura

  • 100 gfarina 00
  • 180 mllatte
  • 2uova
  • q.b.pangrattato

Strumenti

  • Pentola a bordi alti
  • Ciotola
  • Ciotolina
  • Carta assorbente
  • Casseruola a bordi bassi
  • Frusta a mano
  • Schiumarola

Preparazione Arancini al ragu’ e al burro

Prima di tutto se il riso non e’ gia’ pronto, e quindi di riciclo, dobbiamo lessarlo in abbondande acqua salata in cui aggiungeremo un dado e lo zafferano. Stesso discorso vale per il ragu’, la besciamella ed i funghi trifolati. Per la ricetta del ragu’ classico potete leggere QUI. Nel mio articolo troverete la mia Besciamella potrete guardare qui per i Funghi trifolati.
  1. Arancini al ragu' e al burro

    Una volta pronto il riso, scolatelo per bene e versatelo nella ciotola, aggiungendo il burro e mescolandolo delicatamente, lasciandolo raffreddare del tutto per circa mezzora.

    Nel frattempo disponete tutti gli ingredienti e gli attrezzi da lavoro sul tavolo, Mettete nelle varie ciotole il ragu’, la besciamella, i funghi, la mozzarella a dadini, il prosciutto e la farina di pistacchio.

  2. Arancini al ragu' e al burro

    Prepariamo la pastella in una ciotola, versando la farina, il latte, un pizzico di sale e l’uovo. Lavoriamo il tutto con una frusta fino ad ottenere un composto cremoso. In un piatto fondo versiamo abbondande pangrattato.

    Iniziamo a preparare gli arancini al ragu’ cosi: Prendiamo una manciata di riso e appiattiamola nel palmo della mano, poniamo al centro una cucchiaiata di ragu’, aggiungiamo la mozzarella ed il prosciutto e richiudiamo col riso, se serve aggiungendone un po’ sopra per formare una palla uniforme.

Varianti al burro

  1. Arancini al ragu' e al burro

    Per preparare quelli al burro che in realta’ sono ripieni con besciamella ovviamente fatta col burro. Prendiamo sempre una manciata di riso, appiattiamolo sul palmo e al centro mettiamo una bella cucchiaiata di besciamella, che dev’essere fredda e ben soda, quindi aggiungiamo i cubetti di mozzarella e prosciutto e richiudiamo modellando bene con le mani.

  2. Arancini al ragu' e al burro

    Per le varianti ai funghi dopo la besciamella, il prosciutto e la mozzarella, aggiungeremo un cucchiaino di funghi trifolati.

    Per quelli al pistacchio, dopo i principali condimenti succitati, aggiungere un bel cucchiaio di farina di pistacchio.

Finitura e cottura degli arancini

  1. Arancini al ragu' e al burro

    Una volta pronti tutti i tipi di arancino passiamo alla pastellatura e finitura, passandoli velocemente nella pastella e subito dopo panandoli col il pangrattato. Per quelli al pistacchio si puo’ aggiungere al pangrattato anche qualche cucchiaio di farina di pistacchio.

  2. Arancini al ragu' e al burro

    Portiamo a giusta temperatura abbondande olio di semi (io ho usato semi di girasole) e iniziamo a friggere gli arancini, in una casseruola a bordi bassi, 2 o 3 per volta aiutandoci con la schiumarola per rigirali delicatamente e ottenere una doratura omogenea.

    Estrarli dall’ olio e adagiarli in un piatto con un foglio di carta assorbente per fritti, prima di spostarli nel vassoio di portata e gustarli.

Le mie ricette

Troverete altre ricette anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina ,  Pinterest , e  Twitter .

Inoltre potrete visionare le mie ricette e quelle di altre amiche blogger, visitando i miei gruppi di cucina su fb Amici che seguono Angie in cucina e Amiche per ricette light e dukan .

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da angieincucina

Sono una moglie e mamma che ha avuto la passione della cucina si da ragazzina qui mi diletto a farvi conoscere quello che mi piace preparare e gustare! Ricette semplici e per lo piu' tradizionali. Non mi reputo esperta cuoca ma mi piace condividere cio' che so fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.