SACCOTTINI AL CIOCCOLATO

Oggi vi invito a provare, per una dolce colazione, delle morbidissime brioches I saccottini, sono piccoli e soffici rettangoli di pasta lievitata, sfogliata con il burro, ripieni con due barrette di cioccolato, io ho usato il cioccolato al latte ma potrete usare il cioccolato fondente, bianco gianduia, a seconda dei vostri gusti. L’impasto richiede un tempo di riposo lungo, in cui la lievitazione si alterna alla piegatura della pasta, per ottenere una consistenza simile alla brioche all’interno e una crosticina leggera, più croccante all’esterno. Concedersi come coccola in una giornata speciale è un ottima idea, prepariamoli insieme!!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina Manitoba
  • 2 cucchiainilievito di birra secco (o 8 g. di lievito di birra fresco)
  • 1 pizzicosale
  • 2 cucchiainizucchero
  • 1uova
  • 2 cucchiainiolio
  • 180 mllatte (tiepido)
  • q.b.burro (fuso)
  • 150 gcioccolato al latte (o quello che preferite , bianco , fontente….)

per decorare:

  • q.b.miele
  • q.b.nocciole pralinate

Preparazione:

  1. Unite la farina con il sale. Fate, al centro della farina, una pozza mescolando il latte caldo, lo zucchero, l’olio vegetale e il lievito. Fate riposare 10 minuti per far attivare il lievito. Aggiungete l’uovo e impastate. Coprite con la pellicola e fate riposare per 1 ora.

  2. Tagliate l’impasto in 4 parti. Stendeteli con il matterello e spennellate il burro fuso. Mettete 2 strati uno sopra l’alto e piagateli come foto. Fate riposare per 30 minuti.

    Stendete l’impasto di nuovo e tagliate delle strisce. Arrotolatele mettendo dei pezzi di cioccolato sulle estremità. Coprite i panini con la pellicola e fate riposare per 30 minuti.

    Bagnateli con l’uovo sbattuto e cuoceteli in forno a 190° per 25-35 minuti.

    Decorateli con il miele e le nocciole tritate.

  3. Stendete l’impasto di nuovo e tagliate delle strisce. Arrotolatele mettendo dei pezzi di cioccolato sulle estremità. Coprite i panini con la pellicola e fate riposare per 30 minuti.

    Bagnateli con l’uovo sbattuto e cuoceteli in forno a 190° per 25-35 minuti.

    Decorateli con il miele e le nocciole tritate.

  4. Bagnateli con l’uovo sbattuto e cuoceteli in forno a 190° per 25-35 minuti.

  5. Decorateli con il miele e le nocciole tritate…

NOTE:

Potete conservare i saccottini, chiusi in un sacchetto di plastica, per 2-3 giorni. Potete congelare i saccottini da cotti e poi riscaldarli in forno. Quello farcito con le barrette di cioccolata, come nella ricetta; quello riempito con cioccolato tritato grossolanamente o con gocce di cioccolato, oppure quello ripieno di marmellata o crema pasticcera? Chi può dirlo… Come minimo, bisognerà assaggiarli tutti! Come fare? Nei primi casi il procedimento non cambia, negli ultimi due spennellate la sfoglia con un velo di crema o marmellata prima di arrotolarla, poi farcite i saccottini già cotti con una siringa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.