PLUMCAKE SALATO

Soffice e ricco di sapore grazie al tonno che dona profumo e gusto, questo plumcake salato è perfetto per un aperitivo alternativo o come sostitutivo del pane da accompagnare a salumi o formaggi. Sono una perfetta ricetta “svuota-frigorifero”, cosa c’è di meglio in questi giorni? Puoi utilizzare questa ricetta di plumcake salato come base per fare la versione che preferisci con gli ingredienti che hai in casa. Il plumcake può essere preparato sia in versione dolce che salata, oggi utilizziamo tonno, feta, origano, e pomodorino ciliegino, per un rustico da leccarsi i baffi. La versione salata è una moda relativamente recente,dal morbido impasto preparato con olio extravergine d’oliva,  una delle versioni più conosciute, è il plumcake dolce… A piacere potete arricchire il plumcake salato, sarà sicuramente sempre un’idea sfiziosa da portare a tavola!
Vediamo insieme gli ingredienti e passo passo come farlo morbido e senza errori!

Sponsorizzato da MARUZZELLA

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 330 gfarina 00
  • 3uova
  • 60 mlolio di semi
  • 200 mllatte
  • 100parmigiano Reggiano DOP (O GRANA PADANO)
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiainosale

INGREDIENTI PER FARCIRE:

Preparazione:

  1. Per preparare questo meraviglio plumcake, prima di tutto setacciate la farina con il lievito in una ciotola capiente, unite il sale e il parmigiano e mescolate.

    Versate il latte, l’olio e le uova, mescolate energicamente con una frusta in modo da miscelare gli ingredienti. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo. In alternativa potete aiutarvi con un robot da cucina.

  2. Non vi resta che unire gli ingredienti che preferite. Io ho aggiunto, la feta a cubetti, origano, e del tonno ben sgocciolato. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake da 22 x 10 cm rivestito di carta forno oppure imburrato e infarinato leggermente. Se lo stampo è antiaderente come al mio no ce bisogno di niente.

  3. Distribuite sulla superficie dei pomodorini, facendoli affondare lievemente. Se vi piacciono potete aggiugerli anche nell’impasto. Cuocete il plumcake in forno statico, preriscaldato a 170°, per 45-50 minuti. Al termine della cottura infilatevi uno stecchino di legno: dovrà uscirne asciutto e pulito. Tiratelo fuori dal forno e sformate su una gratella. Servite il plumcake salato tiepido o a temperatura ambiente.

    BUON APPETITO!!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.