Crea sito

PANINI SALATI RIPIENI CON TONNO E MELANZANE cotti al vapore

Oggi prepariamo dei  panini ripieni cotti al vapore preparati con un soffice impasto lievitato. Caratterizzati da un impasto bianco e leggero, sono piccoli panini che vengono cotti nella vaporiera, un sistema di cottura ottima per vari tipi di ricette ,  che si fa tranquillamente con una pentola con acqua bollente che rilascia vapore e, salendo, cuoce gli alimenti o semplicemente poggiati sulla vaporiera. Ottimi da consumare sia con farciture dolci che salate, vi stupiranno per il loro candido aspetto e per la consistenza “spumosa”. Il loro gusto è abbastanza neutro, con questo ripieno lascerete tutti a bocca aperta…. Ripieni con un tonno di alta qualità, abbinato alle melanzane grigliate, insomma semplici, leggeri ma ricchi di gusto!!!
pronti per prepararli insieme?
vaporiera RUSSELL HOBBS

Sponsorizzato da MARUZZELLA

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto:

  • 640 gfarina 0 (w 260/280)
  • 400 gacqua
  • 15 gsale
  • 1.5 glievito di birra fresco
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio di oliva

Ingredienti per il ripieno:

  • q.b.melanzane (grigliate)
  • 200 gformaggio (per pizza “pizzottella”)

Strumenti:

  • 1 Vaporiera adatta alle dimensioni della vaporiera
per la vaporiera la trvate QUI

Preparazione:

  1. In una coppa grande, sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua appena tiepida. Lasciate che raggiunga la sua fermentazione per almeno 5 minuti. A questo punto aggiungete la farina e iniziate a lavorare. Unite anche sale e continuate a impastare fino ad ottenere un composto lisco, elastico e ben incordato al gancio. (potete im pastare anche a mano)

  2. coprite con pellicola trasparente e lasciare lievitare per 20 minuti.

    dopo 20 minuti fate un giro di pighe, questo lavoro almeno due volte distanziate sempre da 20 minuti. successivamente riporlo nel forno spento con la lucina accesa per 2 ore o fino al raddoppio.

    Riprendete l’impasto e dividetelo in pezzi uguali.

  3. Ungetevi leggermente le mani di olio, stendete l’impasto in modo delicato con i polpastrelli delle mani, formate un cerchio. A questo punto farcite i vostri panini, io con melanzane grigliate, mozzarella per pizze, ( senza acqua) e tonno. richiudete i panini, portando limpasto al centro e date la forma tonda ai paninetti.

    Poggiate sulla carta forno e fate lievitare per un’ altra ora.

  4. Poggiateci i panini sopra la vaporiera e coprite con il coperchio. Cuocete per circa 20 minuti. I vostri panini al vapore sono pronti, per essere gustati.

CONSIGLI:

Una volta cotti, i panini al vapore, se vi avanzano chiudeteli in un sacchetto di plastica se avete necessità di conservarli a lungo (non più di 1 giorno comunque). In alternativa potete congelare il cilindro di pasta prima di tagliarlo!

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche:

CASERECCE CON SALMONE E CREMA DI AVOCADO

ZUPPA DI FAGIOLI CON MERLUZZO E COZZE

MEZZE MANICHE CON TONNO E POMODORI SECCHI

CALAMARATA CON FILETTI DI SGOMBRO SOTT’OLIO MELANZANE E MANDORLE TOSTATE

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA E ACCIUGHE

GNOCCHI CON TONNO E STRACCIATELLA GRATINATI AL FORNO super cremosi

POLPETTE CON VENTRESCA DI TONNO E PATATE

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.