PANDOLCE GENOVESE

Il Pandolce Genovese è un dolce di Natale tipico della Liguria: ecco la ricetta facile, farcito con agrumi canditi, uvetta e pinoli.
Tra le ricette di Natale il pandolce è una sinfonia di profumi e sapori.
Mettete esattamente tutti gli ingredienti elencati e vi assicuro che il vostro pandolce fatto in casa sarà un tripudio di aromi e consistenze diverse.
La sua preparazione è molto veloce, simile a quella di una frolla, vietato festeggiare senza averne uno sul tavolo.
Ma, per i cuochi più esperti, può diventare anche un ottimo regalo da fare ad amici e parenti.
Pronti per preparalo insieme?


  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 300 gfarina Manitoba
  • 150 gfarina 00
  • 150 gburro
  • 150 gzucchero
  • 25 gmiele
  • 2uova
  • 1 cucchiaioacqua di fiori d’arancio
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 250 guvetta
  • 50 gcanditi (cedro e arancia)
  • 30 gpinoli
  • q.b.zucchero a velo vanigliato (per spolverare (facoltativo))

Preparazione

  1. In un recipiente unite la farina manitoba, la farina 00, lo zucchero, il lievito, aggiungete il miele i fiori arancio, le uova e infine il burro a temperatura ambiente e impastate energicamente a mano o con l’aiuto di una planetaria energicamente per 10 minuti.

  2. Quando l’impasto sarà omogeneo unite uvetta, pinoli e canditi e impastate fino a che non saranno distribuiti perfettamente.

  3. Formate una palla di impasto, mettetela su un tegame con carta forno e schiacciatela leggermente.

    Praticate un taglio a triangolo sulla superficie del pandolce, servirà a mantenere una cottura uniforme.

    Infornare 160 gradi far cuocere per 35 minuti circa.

NOTE:

Il pandolce genovese si conserva per al massimo 5 giorni sotto una campana di vetro all’interno di un contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.