Crea sito

PANCAKE SUPER GOLOSI RICETTA AMERICANA con crema di pistacchi .

Il pancake è una frittella solitamente dolce tipica della cucina anglosassone, costituita da una miscela di burro, farina, latte, zucchero e uova. È la base della colazione dell’America settentrionale. Chi li ha provati in vacanza negli States, vorrà sicuramente assaporarli di nuovo e provare a cucinarli in casa. 
I pancake sono simili alle crêpe ma hanno diametro inferiore e sono più spessi, circa 12-20 mm. Si servono generalmente in torri di più pancake caldi, da irrorare con sciroppo d’acero o con marmellata o miele. Gli americani non si fanno mancare proprio nulla e spesso accompagnano il piatto di pancake con ciuffi di panna montata, come si fa a resistere? 
I pancake possono essere anche salati, serviti con bacon o con altre gustose e insolite varianti. Di sicuro avrete già l’acquolina in bocca, se non volete aspettare la colazione potete preparare i pancake anche per merenda, ecco la nostra ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni7/8 pancake dipende dalle dimensioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 2uova
  • 20 gzucchero
  • 200 mllatte
  • 30 gburro
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 130 gfarina 00

Ingredienti per guarnire:

  • q.b.sciroppo di acero (o miele)
  • q.b.crema di pistacchi

Preparazione

  1. Montate gli albumi a neve. In un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, il latte e il lievito. Infine la farina setacciata e l’albume montato a neve ferma, mescolando dal basso verso l’alto. Ungere un pentolino antiaderente su fuoco medio. Versare un mestolo d’impasto, girare quando compaiono le bollicine. Servite a piacere io con crema di pistacchi e crema di nocciole. di solito si guarniscono con sciroppo d’acero o miele.

  2. Se non avete lo sciroppo d’acero, non preoccupatevi: sciogliete 3 – 4 cucchiai di miele d’acacia su fuoco e versatelo tiepido! l’effetto sarà molto simile!

    In alternativa potete usare sciroppo d’agave, nutella, burro di arachidi, marmellata: io adoro quella di fragole o di pesche in estate e la marmellata di arance in inverno, oppure del semplice yogurt greco magro o classico!

    frutta fresca a scelta a seconda della stagione: melograne, banane a fettine, mirtilli, more, kiwi e quello che più vi piace!

NOTE:

Senza condimento e farcitura, si conservano perfettamente 2 – 3 giorni in sacchetti di plastica per alimenti a temperatura ambiente!

PROVA ANCHE LA CROSTATA AL CIOCCOLATO E CASTAGNE QUI

SEGUIMI SU FACEBOOK QUI

SEGUIMI SU INSTAGRAM QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.