Crea sito

CREMA DI RICOTTA facilissima e super golosa!!!

La crema di ricotta è una deliziosa nuvola bianca da portare in tavola anche in occasione di festività importanti come il Natale e la Pasqua. Sono tante le preparazioni dolciarie che si possono preparare. Invitante ma soprattutto facile da realizzare, per la crema di ricotta ho utilizzato Ricotta fresca di pecora. La sua resa, grazie anche al connubio perfetto con panna, canditi, uova e zucchero, è davvero ottima.
Il risultato? Una crema vellutata e cremosa: il preparato dà infatti vita a un dolce al cucchiaio dal gusto pieno e avvolgente, ideale da gustare sia per una pausa golosa sia come fine di un pasto importante.
 Potete aromatizzarla con succo di arancia per un tocco agrumato, con una tazza di caffè espresso per un sapore più deciso, con un po’ di miele se la gradite più dolce oppure con un semplice cucchiaio di cacao per accontentare gli amanti del cioccolato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 600 gricotta di pecora
  • 4uova
  • 300 gzucchero
  • 1 bustinavanillina (pura, cannella … (o liquore a scelta))
  • 300 gpanna da montare
  • q.b.canditi (facoltativi (gocce di cioccolato))

Preparazione:

  1.  Per realizzare la crema di ricotta dovete prima di tutto frullare per bene la Ricotta Santa Lucia con lo zucchero (volendo potete impiegare anche lo zucchero a velo), la panna e i tuorli d’uovo. Il tutto fino a ottenere un composto cremoso.

    Dopodiché, in un ciotola a parte, montate gli albumi a neve.

    Quindi incorporateli a tre riprese nella ricotta e mescolate in continuazione badando a non aggiungere la seconda parte degli albumi montati senza che la prima parte sia assorbita. Fate così anche per la terza.

     A questo punto, tagliate a pezzettini i canditi. Uniteli alla vostra crema di ricotta e mescolate il tutto.

     A operazione conclusa, fate riposare il dessert in frigorifero per almeno 1 ora e servitelo in coppette come dolce al cucchiaio o utilizzatelo per farcire le vostre preparazioni dolci.

  2. Potete aromatizzarla con succo di arancia per un tocco agrumato, con una tazza di caffè espresso per un sapore più deciso, con un po’ di miele se la gradite più dolce oppure con un semplice cucchiaio di cacao per accontentare gli amanti del cioccolato.

    Se servirete la vostra crema di ricotta dolce in piccole coppette come dessert freddo da gustare col cucchiaino, arricchitela con frutta fresca in pezzi (come fragole, pere o lamponi) oppure con granella di biscotti o frutta secca (tipo amaretti, pistacchi o nocciole): aggiungerete così alla consistenza soffice e delicata del composto anche una nota sfiziosa.

    Gli appassionati di specialità siciliane potranno usare la crema alla ricotta per farcire i tipici cannoli dolci

NOTE:

Se desiderate preparare una crema di ricotta veloce senza l’aggiunta di uova, può bastare anche il solo utilizzo di panna e zucchero.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: biscotti-alle-noci oppure panini-alla-nutella-morbidissimi-e-super-golosi o liquore-allalloro-fatto-in-casa o torta-banana-noci-e-cioccolato

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI

SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.