CORNETTI SFOGLIATI FATTI IN CASA, COME AL BAR!

cornetti sfogliati veloci sono dei semplici croissant realizzati con un impasto molto sfogliato, per un risultato piacevolissimo, proprio come quelli del bar. Un sapore ed un aroma unici, che si sprigionerà in casa vostra, regalandovi un incredibile sensazione di essere da panettiere nelle prime ore del mattino. Insomma qualcosa di veramente incantevole non solo per il palato.
I cornetti sfogliati veloci sono perfetti per una colazione fatta con calma, nella tranquillità, quando regna ancora il silenzio nelle case. Sono piuttosto semplici da preparare con questo preparato dolciepani ancora più facile e semplice del solito, e non è necessario adoperarsi con particolari tecniche di sfogliatura, pur ottenendo un prodotto sfogliato che vi assicuro vi sembrerà proprio di mangiare il classico cornetto del bar.

Sponsorizzato da DOLCI & PANI

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto di (1 dose):

  • 250 gfarina (preparato)
  • 7 glievito di birra fresco
  • 120 gacqua
  • 75 gburro (per sfogliare)

Ingredienti per preparare i cornetti senza preparato dolci&pani

Preparazione:

  1. Lievito di birra disidratato (secco) Preparazione: Impastare il composto con il lievito e l’acqua (preferibilmente tiepida se la temperatura ambiente è inferiore a 24/25 ° C) per qualche minuto fino ad ottenere un impasto elastico. Formate una palla e lasciate riposare per 10-15 minuti a temperatura ambiente. Stendete la pasta (circa 1-2 cm) a forma di rettangolo (il lato lungo più del doppio del lato corto). Appiattire un po ‘di burro sul lato (leggermente ammorbidito) fino a formare un quadrato dello stesso spessore dell’impasto. Mettere il burro nell’impasto già arrotolato e chiuderlo con i bordi e aprirlo di circa 1 cm con una freccia. Fare una 3 piega e riaprire fino ad uno spessore di 1 cm. Ancora una volta, fai una piega 4 e stendila come prima. Lasciate riposare l’impasto per qualche minuto coperto da un foglio di plastica e stendetelo fino allo spessore finale di 5-6 mm. Taglia i triangoli allungati, ruotali e piega i bordi del cornetto nella sua forma tipica. Fate lievitare nella teglia foderata di carta da forno (la parte superiore del triangolo deve cadere sotto i cornetti, premeteli ancora un po ‘con la mano) e coprite con un foglio di plastica. Il tempo di lievitazione dipende dalla temperatura del lievito e può variare da 2 ore (28/30 ° C) a 8/10 ore 20/22 ° C (per suggerimenti leggere i consigli sui lieviti sul nostro sito). Come esempio vedere il diagramma grafico nella pagina successiva. Glassare con le uova e cuocere a circa 200 ° C.

CONSIGLI:

*Lasciate intiepidire su una gratella per 15 minuti. Sigillate subito in buste di plastica per alimenti! Si conservano soffici per circa 3 – 4 giorni.

*Congelare i Cornetti fatti in casa

Potete congelare i cornetti crudi, già formati (prima dell’ultima lievitazione) Procedete a sistemarli su una teglia, riporli in congelatore e una volta solidi, potete riporli in buste di plastica. Scongelate a temperatura ambiente per 2 – 3 h pennellate di tuorlo e cuocete come indicato!

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: biscotti-alle-noci oppure plume-cake-allo-yogurt-e-crema-di-pistacchio

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI

SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.