CHIFFON CAKE all’arancia con gocce di cioccolato

La chiffon cake arancia e gocce di cioccolato è un dolce semplice, veloce e sofficissimo che si attesta tra le migliori ciambelle che possiate pensare di preparare, per di più anche in pochissimi minuti! bellissima versine anche per le feste,soprattutto Natalizie. La ricetta originale dalle quale prende spunto questa golosa variante è quella della classica chiffon cake, il ciambellone americano alto e soffice come nessuno, che si scioglie in bocca ad ogni morso.
La chiffon cake arancia e e gocce di cioccolato è una versione impreziosita dal profumo della scorza dell’arancia grattugiata che va ad aggiungersi all’impasto rendendolo ancora più ricco e goloso. In più nella parte “liquida” dell’impasto viene sostituita l’acqua con il succo dell’arancia, che brilla per profumo e per freschezza e rende la ciambella ancora più saporita. In più a completare il sapore dell’arancia provvede il cacao, deliziando così il palato di grandi e piccini.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni10/12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 290 gfarina 00
  • 300 gzucchero (extrafine)
  • 200 mlacqua
  • 120 mlolio di semi di girasole
  • 100 ggocce di cioccolato fondente
  • 6uova
  • 2scorza d’arancia (non trattate)
  • 1 baccavaniglia (o essenza)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 8 gcremor tartaro
  • 2 gsale fino

Ingredienti per guarnire:

  • 250 gzucchero a velo (io ne ho messo di meno mi piace pi succosa)
  • 1arancia

Strumenti:

  • 1 Stampo (per chiffon cake)
per lo stampo puoi trovarlo qui

Preparazione:

  1. Per preparare la chiffon cake, iniziate a setacciare la farina in una ciotola insieme al lievito per dolci. Poi aggiungete lo zucchero extrafine  e il sale. In un’altra ciotola, versate i tuorli e tenete da parte gli albumi. Aggiungete l’olio di semi, poi versate anche l’acqua a temperatura ambiente  e mescolate con una frusta. Quindi incidete una bacca di vaniglia per estrarre i semi con la punta di un coltellino, oppure l’essenza di vaniglia, aggiungerla all’impasto di tuorli . Grattugiate la scorza di due arance.

  2. Sbattete il composto con le fruste fino ad ottenere una crema omogenea. Quindi incorporatela agli ingredienti secchi (farina, zucchero e lievito). Mescolate accuratamente con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Lasciate per un momento da parte questo impasto e dedicatevi a montare gli albumi. Versateli nella ciotola di una planetaria  (se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico).

  3. Quindi azionate la frusta e iniziate a montare gli albumi. Quando saranno diventati bianchi e morbidi, versate il cremore di tartaro e continuate a far andare le fruste per qualche minuto. Quando gli albumi saranno ben sodi, trasferiteli delicatamente nel composto con le uova.Mescolate con una spatola dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi. Quindi infarinate le gocce di cioccolato e setacciate la farina in eccesso, poi unitele al composto. Mescolate e a questo punto versate l’impasto in uno stampo per chiffon cake  (non è necessario né imburrare né infarinare lo stampo). Noi abbiamo utilizzato uno stampo da 22 cm di diametro del fondo, 26 cm di diametro in superficie e 10 cm di altezza. Poi infornate la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160° per 50 minuti (per forno ventilato a 150° per 40-45 minuti), posizionando il dolce nella parte bassa del forno.

  4. Una volta sfornato, capovolgete lo stampo e poggiatelo sugli appositi piedini  in modo che il dolce prenda aria, si raffreddi e si stacchi dai bordi da solo. Quando la chiffon cake sarà completamente raffreddata, dovrete staccare la parte superiore dello stampo: potete aiutarvi con un coltellino sottile e affilato. La vostra chiffon cake è pronta per essere decorata.

  5. Dedicatevi quindi a preparare la glassa all’arancia: spremete il succo di un’arancia e filtratelo. In una ciotolina versate lo zucchero a velo (io ne ho messo solo 125 g. di zucchero per ottenere una glassa più liquida) e unite il succo dell’arancia, quindi mescolate con la frusta per creare un composto omogeneo, piuttosto fluido e senza grumi.

    Potete versare a mano a mano con un cucchiaino la glassa all’arancia sulla ciambella e poi decorare a piacere con della scorza di arancia candita: la vostra chiffon cake all’arancia e cioccolato è pronta per essere servita!

CONSERVAZIONE

Conservate la chiffon cake all’arancia e cioccolato sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

CONSIGLIO

Potete anche guarnire con la glassa all’arancia o a vostro gusto, scegliere di decorare in modo diverso la chiffon cake anche con spicchi di arancia fresca se preferite!

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: biscotti-alle-noci

plume-cake-allo-yogurt-e-crema-di-pistacchio

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI

SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.