Crea sito

BARCHETTE DI PATATE RIPENE un contorno gustoso ed originale

Le barchette di patate ripiene sono l’ideale per un contorno gustoso e originale che può essere servito anche come secondo o come piatto unico. Nella nostra ricetta abbiamo scelto una farcitura con tonno pescato a canna, mozzarelle ciligine e i pomodorini,  ma potete riempire le vostre barchette come più vi piace. E’ una versione originale dell’insalata, accompagnata da alcune barchette di patate, molto semplice da preparare e sorprendere con questo piatto. Potete preparare questo piatto in anticipo, sempre conservato in frigorifero, ottimo piatto appetitoso dal sicuro successo, ideale anche per un aperitivo o per i giorni di festa o anche in estate, con ingredienti freschi e semplici.

Sponsorizzato da MARUZZELLA

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 3patate rosse
  • 1 vasettotonno sott’olio (PESCATO A CANNA)
  • 200 gmozzarelline ciliegine
  • 3pomodorini ciliegino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.burro
  • q.b.erba cipollina
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione:

  1. Ho lavato le patate e messe a bollire in acqua salata per 20-25 minuti.

    Una volta cotte, le ho sbucciate e le ho fatte intiepidire. Con un coltello le ho tagliate in senso orizzontale, aiutandomi con uno scavino o con il coltello ho prelevato buona parte della polpa, avendo cura di non tagliare i bordi o i fondi delle patate stesse.

  2. Ho spennellato le barchette con del burro e le ho disposte su una teglia da forno, le ho condite con erba cipollina e successivamente infornate per 25/30 minuti a 220°. Con la stessa polpa invece l’ho ritagliata a quadretti piccoli e condita con tonno pescato a canna, un filo d’olio, sale e pepe. Ho riempito le barchette con l’insalata di patate, le ho disposte nel piatto e le ho decorate con pezzetti di mozzarella, pomodorini e un ciuffetto di menta fresca.

  3. Le PATATE al FORNO RIPIENE sono pronte per essere gustate.

CONSIGLI:

Servite le barchette di patate ripiene calde appena sfornate, ma sono buone anche gustate fredde.

Le barchette di patate ripiene si possono conservare in frigo per 2 giorni riposte all’interno di in un contenitore con chiusura ermetica. Prima di servirle riscaldatele nel forno tradizionale già caldo per circa 10 minuti oppure nel forno a microonde per pochi secondi.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: 

FARFALLE CON CREMA DI PEPERONI E TONNO

CASERECCE CON SALMONE E CREMA DI AVOCADO

ZUPPA DI FAGIOLI CON MERLUZZO E COZZE

MEZZE MANICHE CON TONNO E POMODORI SECCHI

CALAMARATA CON FILETTI DI SGOMBRO SOTT’OLIO MELANZANE E MANDORLE TOSTATE

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA E ACCIUGHE

GNOCCHI CON TONNO E STRACCIATELLA GRATINATI AL FORNO super cremosi

POLPETTE CON VENTRESCA DI TONNO E PATATE

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.