Trofie alla napoletana

Trofie alla napoletana: cime di rapa e provola d’Agerola in un primo piatto molto gustoso! Che nessuno si offenda se ho scelto di chiamare così questo primo piatto: trofie alla napoletana! Il perchè del nome? Beh per noi napoletani le cime di rapa, i friarielli come li chiamiamo noi, soffritti in olio, aglio e peperoncino rappresentano un “must” della cucina partenopea! I friarielli li usiamo come contorno di succulenti salsicce, o anche come ripieno della pizza e come in questo caso, come condimento della pasta! La cucina è amore ed io amo la cucina, come la mia terra: Napoli. In questo succulento primo piatto, altro ingrediente rappresentativo è la provola di Agerola, che utilizzerò per dare quel tocco in più alle trofie. Siete pronti? Allacciate i grembiuli e via in cucina!

  • Ecco la video ricetta passo passo ->

Trofie alla napoletana

INGREDIENTI (per 2 persone)

PREPARAZIONE

In una padella faccio un leggero soffritto con un trito d’aglio, l’olio ed aggiungo del peperoncino piccante e del peperone crusco.

Lascio insaporire l’olio e poi spengo la fiamma, perchè il soffritto non dovrà sapere di bruciato, per cui spegnere per tempo, ossia quando l’aglio sarà dorato.

Intanto porto a bollore l’acqua, utilizzando una pentola capiente, perchè sarà la stessa in cui cuoceremo la pasta.

Quando l’acqua bolle, salo e scotto leggermente le cime di rapa, giusto per ammorbidirle e aiutare poi la cottura nell’olio successivamente.

Una volta morbide, lascio insaporire le cime di rapa nella padella col soffritto preparato precedentemente.

Nella stessa acqua dove ho sbollentato le cime di rapa cuocio le trofie: mi raccomando non aggiungete altro sale, perchè l’abbiamo già salata in precedenza.

Cuocio le trofie due minuti in meno, rispetto al tempo indicato sulla confezione e porto a cottura nella padella con le cime di rapa, aggiungendo all’occorrenza dell’acqua di cottura.

A cottura ultimata, manteco con una dadolata di provola di Agerola, privata della pellicina esterna. Una bella spadellata e via!

Ecco in tavola questo goloso piatto di trofie alla napoletana! Buon appetito!

❤ Ti è piaciuta questa ricetta? ❤
Bene! Continua a seguirmi sulla mia
pagina Facebook ANGELA PASSIONE CUCINA
per restare sempre aggiornato!!!

Qui dal mio blog puoi scaricare il testo di ogni ricetta
cliccando sul simbolo pdf presente in cima ad ogni articolo.
Se invece volete seguire la preparazione passo passo,
iscrivetevi al mio canale YOUTUBE e non ve ne pentirete!

Mi trovate anche su InstragramTwitter…. e Pinterest!
Seguimi e sarai sempre aggiornato!

Precedente Tagliatelle pomodorini e pinoli Successivo Spaghetti aglio e olio 2.0