Peperoni “fritti” al forno

Peperoni “fritti” al forno

Ciao a tutti! Questo contorno nasce dal bisogno di unire gusto e leggerezza per un alimento che per molti è poco digeribile: i peperoni. Ebbene si, io e la mia dolce metà li adoriamo fritti, ma volevamo trovare un metodo di cottura meno “pesante” che però non andasse a influire sul gusto. Ed è per questo che ho optato per questa frittura al forno. Andiamo a vedere come si preparano.

DSCN1501

 

INGREDIENTI

  • peperoni
  • olio
  • sale

PROCEDIMENTO

Di questa ricetta mancano le dosi, perchè tutto dipende dalla quantità che vi occorre fare.

Iniziamo ad occuparci dei peperoni: tagliamoli a metà e li priviamo del picciolo; togliamo anche tutti i semini e le nervature bianche all’interno. Dopo sciacquiamoli sotto acqua corrente.

Fatto ciò, li tagliamo a listarelle e li mettiamo in una bacinella.

Passiamo al condimento della “frittura a forno”: irroriamo con dell’olio (i peperoni devono “sporcarsi” di olio e non galleggiare dentro!), aggiustiamo di sale e pepe e adagiamoli in una placca da forno in un unico strato.

Cuociamo in forno a 250° per circa mezz’ora, girandoli spesso.

In questo caso li ho serviti come contorno in un’elegante vaschetta in foglia di palma

E….il contorno è servito!

Mi trovi ai seguenti social

(clicca sui simboli per accedere)

simbolo fb

download

adesivo-olho-magico-instagram-th_1

twitter

QCQPbPE

Precedente EcobioShopping - il monouso biodegradabile Successivo Biscotti al bacon