Millefoglie Terra Mia

Ciao a tutti! Oggi prepareremo insieme queste deliziose millefoglie Terra Mia.
Sono davvero semplici da realizzare, ma stupirete i vostri commensali! Eh si, c’è un pezzo del mio cuore in questa ricetta e si evince dal titolo! Ho voluto dare questo al piatto, perchè utilizzerò ingredienti della mia terra -Napoli- come la burrata di bufala, i friarielli (sotto forma di pesto) e le acciughe. Prepararle per me mi ha fatta sentire a casa: lì ad ammirare il golfo di Napoli e sentire il profumo del mare ed il suo battere contro la scogliera. Dai su su, allacciate i grembiuli e via in cucina!

  • Ecco la video ricetta passo passo ->

Millefoglie Terra Mia

INGREDIENTI

– per le sfoglie

– per la farcitura

 

PREPARAZIONE

Realizzare queste millefoglie Terra Mia monoporzione è davvero semplice, ma di sicuro effetto sui vostri ospiti!

Verso in una ciotola la farina ed aggiungo il bicarbonato, il sale e mescolo le polveri.

Aggiungo poi l’olio e poco per volta l’acqua ben fredda. Mescolo bene fino a ottenere una pastella fluida, che lascio poi riposare una decina di minuti a temperatura ambiente.

E’ il momento di cuocere le sfoglie della millefoglie!
Scaldo bene una padella antiaderente e la ungo con l’olio, eliminando l’eccesso con un foglio di carta.

Verso un mestolo di composto a formare un cerchio e cuocio un paio di minuti per lato.

Continuo fino a terminare la pastella.

E ora componiamo la millefoglie!

Taglio in tanti pezzi la burrata e poi passo direttamente all’impiattamento.

Decoro il piatto con del pesto di friarielli, su cui adagio un primo disco di sfoglia. Farcisco con qualche pezzetto di burrata, un filetto di acciuga dissalata e qualche cucchiaio di pesto di friarielli. Continuo con un disco di sfoglia, con la burrata, l’acciuga ed il pesto. Ultimo con un disco di sfoglia.

Qui trovi la ricetta del pesto! Una ricetta che dice no allo spreco alimentare!

 

 

 

❤ Ti è piaciuta questa ricetta? ❤
Bene! Continua a seguirmi sulla mia
pagina Facebook ANGELA PASSIONE CUCINA
per restare sempre aggiornato!!!

Qui dal mio blog puoi scaricare il testo di ogni ricetta
cliccando sul simbolo pdf presente in cima ad ogni articolo.
Se invece volete seguire la preparazione passo passo,
iscrivetevi al mio canale YOUTUBE e non ve ne pentirete!

Mi trovate anche su InstragramTwitter…. e Pinterest!
Seguimi e sarai sempre aggiornato!

Precedente Pesto con gambi di friarielli Successivo Corona di Pasqua