Chioccioline super morbide

Oggi prepareremo insieme queste deliziose chioccioline super morbide! Si tratta di paninetti al latte dalla graziosa forma a spirale, farciti con quel che più vi piace, dai formaggi ai salumi, dai latticini alle verdure. Queste chioccioline sono ideali da servire in un buffet per un’occasione speciale, ma perchè no, anche da portare in un bel cestino di vimini durante una bella gita fuori porta! E vi dirò, io li faccio anche senza farcitura, da portarli in tavola la domenica, mi danno quel non so che di gioioso, di festa! Qualsiasi sia la motivazione, l’occasione per prepararli e gustarli la si trova sempre, o no? E allora allacciate i grembiuli e via in cucina!

  • Ecco la video ricetta passo passo ->

Chioccioline super morbide

INGREDIENTI

– per l’impasto

  • 1 confezione di “Mastrolatte” (MioForno Alpimix)
  • 1 bustina di lievito (presente in confezione)
  • 100 g. di latte a temperatura ambiente
  • 150 g. di acqua a temperatura ambiente
  • 7 g. di sale
  • 25 g. di burro morbido

– per la finitura

  • q.b. di latte
  • semi di papavero
  • semi di sesamo

PREPARAZIONE

Per questa preparazione ho utilizzato la planetaria, mia fedele compagna di avventure!
Anche se, non lo nascondo, ma due tre colpi a mano ai lievitati li do sempre! Non per mancanza di fiducia della mia amica, ma perchè sento il bisogno di toccare con mano l’impasto e poi è un’ottimo antistress, non credete?
Ovviamente potete preparare l’impasto anche a mano.

Nella ciotola della planetaria aggiungo la farina presente nella confezione, a seguire il lievito, il latte e l’acqua, ancora il sale ed infine il burro.

Aziono la planetaria a media velocità col gancio e lascio lavorare per almeno dieci minuti.
L’impasto man mano prenderà forma e consistenza e si staccherà dalle pareti della planetaria.

Lavoro velocemente il panetto con le mani e poi lo metto a lievitare nella ciotola coperta con pellicola,fino al raddoppio.

Dopo la lievitazione porziono l’impasto in panetti da 50 grammi ciascuno e dò un giro di pieghe a tre.

Cosa sono le pieghe e come si fanno lo trovi cliccando sul panetto!

 

 

 

Lascio riposare una mezz’ora, dopodichè formo le chioccioline: con ogni pallina creo un cordone che avvolgo poi su stesso a formare la chiocciola.

Metto a riposare le chioccioline ancora una mezz’ora direttamente in teglia.
Prima della cottura spennello i paninetti con del latte e spolverizzo con dei semi di papavero alcuni, altri con dei semi di sesamo.

Cuocio in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Et voilà: farcisci come ti va!

Io ho scelto di farcire queste deliziose chioccioline super morbide con delle sfoglie di grana e alcune fette di coppa…hmmm una delizia!

❤ Ti è piaciuta questa ricetta? ❤
Bene! Continua a seguirmi sulla mia
pagina Facebook ANGELA PASSIONE CUCINA
per restare sempre aggiornato!!!

Qui dal mio blog puoi scaricare il testo di ogni ricetta
cliccando sul simbolo pdf presente in cima ad ogni articolo.
Se invece volete seguire la preparazione passo passo,
iscrivetevi al mio canale YOUTUBE e non ve ne pentirete!

Mi trovate anche su InstragramTwitter…. e Pinterest!
Seguimi e sarai sempre aggiornato!

 

Precedente Tiramisù goloso alle fragole Successivo Cubotti di salmone al profumo di pistacchio