Zuppa di quinoa

IMG 1412 720x960 Zuppa di quinoa
Zuppa di quinoa che meravigliosa scoperta, amo assaggiare tutto prima di poter dire con certezza non mi piace, ma la quinoa proprio non mi attraeva li nel suo sacchetto sullo scaffale ci passavo davanti senza soffermarmi come mi capita sempre, con la mia curiosità creativa in azione pronta a farmi venir voglia di metterla in pentola. Cosa mi ha fatto cambiare idea? Il cucinarla per amore di mio marito, e dopo le sue mille richieste inascoltate ho deciso di accontentarlo; infatti proprio senza voglia ho preparato una semplice zuppa, bene nell’assaggiarla per la sapidità e la cottura mi si è aperto un mondo, una sorpresa cucchiaio dopo cucchiaio con la scusa del sale quasi finivo mezza pentola e mio marito osservava e se la rideva a braccia conserte prendendomi in giro. Che dire la ricetta che vi propongo oggi,la Zuppa di Quinoa semplice gustosa ma non resterà l’unica ho in testa mille ricette calde, fredde, dolci, salate ormai i semi di quinoa mi hanno conquistata e ho scoperto che non contiene glutine anche se molto nutriente, ricca di proteine ideale anche per i bambini. Non mi dilungo troppo, magari come me decidete di prepararla per la cena di stasera, anche se non fa freddissimo con il vento di questi ultimi due giorni si lascia gustare tranquillamente. E adesso ai fornelli prepariamo insieme una sfiziosae leggera zuppa di quinoa e buon appetito.

Zuppa di Quinoa
Ingredienti per 4 persone
350 g di quinoa
1 cipolla
1 patate
2 carote
olio extravergine d’oliva
2 l di brodo vegetale
pepe
sale
Preparazione
Lavate sotto acqua fredda corrente la quinoa e ponetela in una pentola con acqua fredda. Portate a ebollizione e dopo due minuti eliminate l’acqua. Fate quindi soffriggere la cipolla tritata in una casseruola e unitevi la quinoa ben scolata, fate tostare; aggiungete le verdure tagliate a dadini e fate cuocere a fiamma vivace per qualche minuto. Unite il brodo vegetale, portate a bollore e abbassate la fiamma, fate cuocere 50 minuti circa; a fine cottura controllate la sapidità e servite con un filo d’olio crudo e pepe macinato al momento.

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.