Zeppole

image30 1024x764 Zeppole

Ed ecco anche le mie di zeppole per me che sono campana la zeppola é questa fatta con le patate e fritta,non viene fatta per una festa specifica,la si trova tutto l’anno nelle pasticcerie,certo in periodi di feste come carnevale o la festa del papá le vetrine sono strapiene di vassoi di zeppole in ogni forma e belle cicciotte,e nel periodo natalizio in ogni casa si sente il profumo di zeppole.La ricetta che vi scrivo oggi mi é stata data da una delle mie zie bravissime in cucina,come lo é mia madre,lo era la mia nonna paterna,ecco la mia innata passione per la cucina,da piccola sono cresciuta in allegria tra pentole e profumi e noi bambini potevamo guardare ed eravamo addetti a qualche piccolo lavoretto,oppure ci divertivamo con pezzi di pasta lievitata,o facevamo collane con la pasta,oppure la coloravamo con le tempere,e poi la gratificazione un bel dolcetto appena fatto come queste meravigliose zeppole,tuffate nello zucchero e cannella,profumate e soffici,mangiate tiepide é il momento perfetto per deliziarci il palato.Adesso venite in cucina vi svelo la ricetta di queste zeppole fatte con le patate,é vero sono una bomba,ma ogni tanto é giusto coccolare il nostro palato.

image31 226x300 Zeppole

Zeppole

500 gr di farina
500 gr di patate gialle
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero
3 uova uova
150 gr burro
25 gr di lb

Lessate le patate sbucciatele bene, schiacciate con un forchetta e iniziate subito l impasto non devono raffreddarsi
image32 224x300 Zeppole
Sciogliere il lievito di birra in poco latte, aggiungere poi la farina, le patate, lo zucchero,il sale, il burro sciolto iniziare a lavorare l’impasto e aggiungere le uova uno alla volta , lavorate l’impasto fino ad averlo bello liscio se occorre aggiungete ancora qualche cucchiaio di farina, (secondo quanto acquose sono le patate) .
image33 300x199 Zeppole
Tagliare a pezzetti l’impasto formare delle strisce non troppo lunghe ma cicciotte, date la forma che desiderate , infarinate un piano e adargiare le zeppole fate lievitare fino al raddoppio poi friggete in olio abbondante da ambo i latte , far sgocciolare l olio su carta asdorbente,mi raccomando la frittura ,un buon fritto deve essere bello asciutto e non sentire il minimo sapore di olio
image34 224x300 Zeppole
Tuffare le zeppole nello zucchero e cannella e…deliziatevi immediatamente
image35 224x300 Zeppole

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

Una risposta a “Zeppole”

  1. Elisa, penso proprio che le tue zeppole non abbiano nulla a che vedere con quelle “commerciali”, da pasticceria ; le tue sono un’esplosione di dolcezza e sofficità.. solo a guardarle vien voglia di gustarle in un sol boccone. Complimenti!!

I commenti sono chiusi.