Tiramisù alla birra in tazza

Tiramisù alla birra in tazza, oggi voglio condividere con voi questo delizioso dolce al cucchiaio, goloso e forse poco conosciuto visto l’ingrediente inusuale della birra. Il tiramisù credo sia uno dei dolci al cucchiaio più amato da tutti, e lo è anche per mia figlia Federica, ma vi dirò che io invece non riesco ad apprezzarlo, ormai mi conoscete e sapete che non amo in generali creme, cioccolato e dolci in generale. Di solito preparo il tiramisù classico per far felice mia figlia, sempre in monoporzione solo per lei. Un po’ di tempo fa, nel fargli la sorpresa per merenda ho pensato di prepararlo con una birra che avevo preso per sbaglio, ma adatta a questo particolare tiramisù, essendo molto profumata e con note finali di cioccolato. La preparazione ha inondato la cucina di profumi intensi di caffè e cioccolato, e devo dire che mi ha conquistato e forse in questa versione comincio a gradire il tiramisù. L’ ho preparato in tazza, una per me è una per lei così da dedicarci un momento relax e goloso mamma e figlia, e vi dirò era una domenica pomeriggio e mia figlia è tornata a casa con una rosa rossa e un piccolo cuore segnaposto con scritto Ti amo. Quel momento nostro sul divano  in le nostre gambe incrociate a ridere e scherzare, a imboccarci a vicenda sarà impresso per sempre nei ricordi. Non è la prima volta che lo preparo, ho scoperto questo tiramisù alla birra per caso su un libro in biblioteca mentre aspettavo in coda di ritirare dei libri per la scuola, per l’altra mia figlia, e quindi mi sono seduta a un tavolo e ho sfogliato un po’ di libri nell’attesa. Così me la sono trascritta con il pensiero di provarla, ma non proprio convinta, nel mentre arriva il mio turno e dalla fretta non mi sono ricordata di leggere il nome del libro, per cui non ho la fonte. Ho provato e proposto questa versione di tiramisù alla birra circa due anni fa ad uno dei miei corsi fatti a Golositalia, era un corso sull’antispreco e infatti invece dei savoiardi ho utilizzato il pane carasau, e ho aggiunto dei lamponi semi canditi. Vi dirò che tra le tante birre utilizzate per preparare questo tiramisù, quella che più mi ha soddisfatto è stata proprio questa birra molto scura quasi nera, molto forte ma con un profumo intenso e un retrogusto finale davvero gradevoli. Non mi ricordo il nome della birra, prometto di andare a comprarla nei prossimi giorni così da essere più precisa, per ora vi lascio la ricetta,così iniziate a provarlo con una classica birra scura. Seguitemi in cucina, prendete nota degli ingredienti per il tiramisù alla birra in tazza.

IMG 4838 Tiramisù alla birra in tazza
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la bagna

  • 25 g zucchero semolato
  • 100 g caffè
  • 100 g birra scura

Per la crema

  • 100 g mascarpone
  • 80 g panna

Per la crema alla birra

  • 3 Tuorli
  • 60 g zucchero
  • 50 g birra scura

Per completare

  • 8-10 savoiardi
  • q.b. cacao amaro

Preparazione

  1. Montate la panna, unitela al mascarpone poco alla volta delicatamente, ponete poi in frigorifero. Montate i tuorli e lo zucchero aiutandovi con un frullino elettrico, fino a renderli spumosi, unite la birra a filo e continuate a montare fino a quando verrà assorbita completamente. Fate cuocere la crema a fuoco dolce, a bagnomaria sempre mescolando con una frusta per circa 10-15 minuti, deve risultare densa e ben gonfia. Lasciate raffreddare e unite delicatamente, con movimenti dall’alto al basso alla crema di mascarpone, riponete ancora in frigorifero. Fate sciogliere su fuoco dolce lo zucchero nella birra, unite poi il caffè e lasciate evaporare, ci vorranno 5-6 minuti. Lasciate raffreddare completamente. Inzuppate i savoiardi nella bagna, metterli tutto in giro nella tazza scelta è un pezzo sul fondo, come da foto, riempite al centro con la crema, spolverate con il cacao. Continuate al alternare gli strati fino ad arrivare al bordo della tazza che dovrà terminare con la crema. Spolverate quindi con il cacao, ponete il tiramisù alla birra in tazza nel frigorifero fino al momento di consumarlo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.