Sformato di patate e speck

Lo Sformato di patate e speck è un piatto unico, goloso e invitante. Dal gusto delizioso e appagante , Si prepara in pochi minuti, si cuoce poi in forno e in meno di mezz’ora si porta in tavola. Si potrebbe definire ricetta anti spreco, infatti ho preparato questo sformato con gli avanzi del frigorifero. Avevo un fondo di speck, della besciamella, del formaggio grattugiato, un porro. Le patate e le uova, credo non manchino a nessuno in casa. Mi sbaglio se penso che siano per eccellenza il salva pasto un po’ di tutti? Se non avete lo speck ma il prosciutto, l’asiago invece del grana padano, la panna invece della besciamella, le cipolle invece del porro vanno bene lo stesso. Preparate comunque lo sformato, vedrete che verrà comunque buonissimo, la creatività vince sempre in cucina. Servitelo appena sfornato, tiepido o freddo anche il giorno dopo. Se avete poco tempo potete prepararlo con largo anticipo. Volete portarlo in tavola questa sera? E allora seguitemi in cucina e prepariamo insieme lo Sformato di patate e speck.

%name Sformato di patate e speck
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo Sformato di patate e speck

  • 4Patate rosse
  • 2Porri
  • 2Uova
  • 50 gSpeck
  • 80 gGrana Padano grattugiato
  • 280 mlBesciamella fatta in casa
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Pangrattato

Preparazione dello Sformato di patate e speck

  1. Scaldate il forno. Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e sbollentatele per 10 minuti. Scolatele e lasciatele intiepidire. Pulite il porro, eliminando le foglie esterne e la parte verde se non piace. Affettatelo sottilmente. In una padella con l’olio extravergine d’oliva fate appassire dolcemente il porro, ci vorranno pochi minuti. Unite le patate. Salate e pepate. Mescolate per insaporire. Trasferiteli in una ciotola,lasciate intiepidire. Unite le uova, la besciamella, il formaggio grattugiato, lo speck tritato finemente e una macinata di pepe. Versate il composto all’interno dello stampo imburrato e spolverato di pane grattugiato. Infornate a 180º C in modalità ventilato per circa 20 minuti. Terminate la cottura con 5 minuti di grill, in modo che si formi una crosticina croccante sulla superficie dello sformato. Servite appena pronto. Buono anche da freddo e il giorno dopo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.