Rotoli di cavolo nero e pesce

Rotoli di cavolo nero e pesce, un delizioso ed elegante piatto unico completato dalle patate bollite, schiacciate e condite. Le patate, schiacciate grossolanamente con una forchetta e condite oltre che con un’ emulsione di olio e lime, anche dal fondo di cottura dei rotoli di cavolo nero e pesce, donano al piatto finito un gusto delicato, non invadente e per niente banale. Una ricetta facile e veloce da replicare e da presentare in tante occasioni, visto l’eleganza  con cui si presenta questo piatto. Un modo diverso dell’utilizzo del cavolo nero, leggermente sbollentato per eliminare il suo sapore amarognolo che non tutti gradiscono, avvolto con i filetti di pesce diventa gradevole alla vista e piacevole al gusto. Ho scelto di utilizzare tre filetti di pesce diversi da servire quindi come tris, ognuno di loro ha un gusto delicato ma più o meno intenso che si completano tra di loro. Questo elegante piatto di rotoli di cavolo nero e pesce vi conquisterà di sicuro, non vi resta che seguirmi in cucina per vedere come si prepano.

IMG 3616 720x959 Rotoli di cavolo nero e pesce
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 12 foglie cavolo nero
  • 4 filetti branzino fresco
  • 4 filetti orata fresca
  • 4 filetti salmone fresco
  • 3 patate bollite
  • Sale
  • olio d’oliva
  • pepe
  • 1 lime non trattato

Preparazione

  1. Pulite il cavolo nero, eliminate il gambo, lavate bene le foglie e sbollentate per due minuti in acqua salata ormai giunta a ebollizione. Scolateli e fateli asciugare su un canovaccio. Mettete i filetti di pesce ed è importante che siano sfilettati sottili, sul piano di lavoro, spennellateli da ambo i lati con un emulsione di olio extravergine d’oliva, sale pepe e il succo di mezzo lime. Fate lo stesso con le foglie di cavolo nero, disponeteli poi sopra ogni foglia. Avvolgete i filetti con il cavolo nero molto delicatamente e ben stretti, fermandoli con dello spago da cucina.  Irrorate con un filo di olio extravergine d’oliva. Fate cuocere in forno già caldo a 180º per circa 10 minuti. Nel frattempo schiacciate grossolanamente le patate bollite e ancora calde, conditele con olio d’oliva, sale, pepe, la scorza grattugiata del lime, il fondo di cottura dei rototoli di cavolonero e pesce, controllate la sapidità. Componete il piatto, mettendo sul fondo un cucchiaio di patate schiacciate e disponendo poi sopra i rotoli di cavolo nero e pesce. Completate il piatto con un giro di olio d’oliva, una macinata di pepe, una grattugiata della scorza di lime e servite.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.