Pleurotus al forno

image 791x1024 Pleurotus al forno
Pleurotus al forno li avete mai assaggiati?mmm troppo buoni,facili e veloci da cucinare e che profumo mentre si cucinano.I pleurotus al forno sono l’ideale per accompagnare qualsiasi piatto di carne e possono essere serviti interi o tagliati a listarelle.Questa ricetta la faccio da sempre mi ha insegnato mia madre,a volte me li faceva impanati e devo dire sono molto golosi ma io amo questa.Che scorpacciate che mi faccio spesso di questi pleurotus al forno buoni sia caldi che freddi e magari accompagnati da fette di pane casareccio appena tostato.Non vi resta che provarli per dare conferma alle mie parole e buon appetito.
Ingredienti
1kg di funghi pleurotus
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1/2 cucchiaino da caffè di sale fino
5 cucchiai di aceto bianco
peperoncino a piacere

Preparazione
Pulite i funghi tagliandoli alla base, lavateli velocemente e strizzateli delicatamente per non stracciarli.Mettete i funghi in una pirofila da forno unta precedentemente con un filo di olio,conditeli con il sale,l’aceto,l’aglio e il peperoncino tritato,irrorateli con l’olio extravergine d’oliva.Cuocere i funghi girandoli spesso durante la cottura,in forno giá caldo a 180ºC per 25 minuti circa.Una volta cotti condire con il prezzemolo tritato e servire.

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.