Pesto di rucola

IMG 4199 720x960 Pesto di rucola
Pesto di rucola, e si oggi mi gioco il jolly in cucina; con questo caldo fuochi spenti e per pranzo bruschette. In questi giorni con temperature oltre i trentaquattro gradi anche per una come me che non riesce a stare lontano dai fornelli un solo giorno cedo a Caronte, spengo forno e fornelli e mi concentro non solo per oggi ma anche per i prossimi in cui si prevedono temperature infuocate su ricette che non hanno bisogno di essere cucinate; e se proprio chiedo aiuto al microonde che per me nonostante fortemente voluto non l’ho mai utilizzato per vere cotture se non per sciogliere il burro, cioccolato, scaldare acqua, latte. Dura stare lontano da fornelli e forno mentre la mia testa cucina grandi piatti oltre che sfornare profumati lievitati, la family è già in fase di convincimento almeno per la pizza del sabato sera ma non cedo credo proprio che finchè caronte non decide di darsi una regolata e regalarci giornate si di caldo estivo come è giusto che sia, ma molto più accettabili se vorranno la pizza dovranno ordinarla in pizzeria. Nel blog trovate altre ricette di pesto, oggi accontento il marito a cui piace tantissimo la rucola quindi pesto di rucola, in previsione del pranzo con le bruschette mi regolo al momento per la consistenza tanto da renderlo più fluido e spalmabile aggiungendo magari qualche cucchiaio in più di olio evo, ed è ciò che vi consiglio regolatevi secondo il vostro gusto; se invece decidete di condire un bel piatto di pasto seguite accuratamente la ricetta e aggiungete al pesto di rucola un mestolino di acqua di cottura della pasta. Bene io vado in cucina a preparare questo pesto di rucola dal gusto deciso, intanto accendo il condizionatore e mando il marito a comprare una bella pagnotta di pane di semola per le bruschette. Vi saluto augurandovi buona giornata, ricordandovi che in edicola trovate altre mie ricette inedite sul settimanale “ORA” e tenete d’occhio anche il blog in arrivo rcette estive molto intriganti oltre che deliziose, arrivederci alla prossima ricetta.
Pesto di rucola
Ingredienti:

100 g di rucola con foglie piccole
50 g di parmigiano
25 g di pecorino
20 g di pinoli
20 g di mandorle tostate
40 ml di olio evo
1/2 spicchio d’aglio piccolo
sale fino
Preparazione:
Lavate la rucola asciugatela bene, in un mixer frullate l’aglio, i pinoli, le mandorle e il parmigiano, unite poi la rucola e solo alla fine l’olio evo. Aggiustate di sale, quindi conservate il pesto di rucola in un barattolino di vetro e in frigorifero per 2-3 giorni.

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.