Pesto di pomodori secchi

IMG 3575 607x1080 Pesto di pomodori secchi
Il pesto di pomodori secchi è semplice da preparare in casa, buono non solo come condimento per la pasta, ma anche da spalmare su pane casereccio per deliziose bruschette da accompagnare ad un fresco aperitivo, oppure per la carne grigliata, al pesce, da inserire in un impastato lievitato come può essere un pane, una focaccia, cornetti salati; per insaporire una crostata salata, dei muffin, un rotolo di frittata, ecco potrei scrivere tanti altri modi per utilizzare il pesto di pomodori secchi ma lascio anche a voi di farlo con fantasia. Devo dire che a casa mia il pesto di pomodori secchi è il più amato tra le tante varianti di pesto anche più del classico con basilico, le mie figlie lo adorano fin da piccole e quindi ne preparo tanto durante l’anno. Ho la fortuna di avere a disposizione pomodori coltivati in terra salentina baciati dal sole, anche per l’essiccazione e non solo durante la loro crescita quindi sapori e profumi molto intensi che rendono il pesto ancora più gustoso, ormai è iniziato il periodo dei pomodori si inizia a raccoglierne di freschi e con gli ultimi tenuti secchi in barattolo e conservati solo con foglie di alloro oggi preparo ancora una volta il pesto e accontento le mie figlie con un bel piatto di pasta. Di solito durante il mese di agosto secco i pomodori e oltre che metterli sott’olio ne conservo un po al naturale proprio per destinarli al pesto, quindi lo preparo fresco ogni volta, ma se voi volete farne scorta mi raccomando sterilizzate i vasetti anche dopo averlo invasato, oppure potete congelarne piccole quantità in bicchieri di plastica o negli stampi per il ghiaccio e se avete solo pomodori sott’olio utilizzateli avendo cura di far gocciolare bene tutto l’olio di conservazione, di proposito non ho messo il sale visto la presenza dei capperi se proprio volete aggiungerne vi consiglio di accertarvi assaggiando se è il caso di aggiungerne o meno. Certo per un vero pesto gli ingredienti crudi dovrebbero essere pestati nel mortaio, ahimè non è una giustificazione ma siamo sempre di fretta e la tecnologia ci è per fortuna di grande aiuto e in pochi minuti con un mixer abbiamo pronto il pesto in questo caso di pomodori secchi ed è quello che ho fatto anch’io quindi non mi resta che mettere su l’acqua per la pasta e nel frattempo ne assaggio un po con i grissini preparati ieri e un bel aperitivo fresco, vi saluto buon pesto di pomodori secchi a tutti e alla prossima ricetta.

Pesto di pomodori secchi
Ingredienti:

300 g pomodori secchi
origano
1 cucchiaio di capperi sottosale
20 foglie di basilico
100 g pinoli
1 cucchiaio di aceto di mele
180 ml di olio extravergine d’oliva
Preparazione:
Fate rinvenire i pomodori secchi in acqua bollente e un cucchiaio di aceto di mele per 20 minuti, asciugate con carta assorbente, tostate i pinoli mettendoli in forno a 180ºC per 10 minuti. Mettete in un mixer i pomodori secchi, i capperi ben dissalati, il basilico lavato ed asciugato e pinoli tostati, riducete in crema. Trasferite il composto in una ciotola e unite l’olio extravergine d’oliva, mescolate per fare assorbire quindi coprite e lasciate riposare trenta minuti. Passato il tempo riponete il pesto di pomodori secchi in barattoli sterilizzati e se necessario coprire con altro olio. Il pesto di pomodori secchi si co

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.