Panettone salato

image19 Panettone salato

Panettone salato eh si avete letto bene,io non amo quello dolce e durante le feste di Natale mi gusto il panettone appunto salato.Facile da preparare con largo spazio alla fantasia per l’aggiunta di formaggi o salumi,o altro direttamente nell’impasto giá dal principio,infatti non è un panettone salato classico farcito o da farcire,ma gli ingredienti che lo accompagnano sono da inserire all’interno.Seguitemi in cucina vi spiego come prepararlo,stupirete i vostri ospiti ve lo posso assicurare.

Ingredienti
50 gr di patate
500 gr di farina 0 macinata a pietra
15 gr di lievito di birra fresco o 100 gr di lievito madre rinfrescato
180 gr di latte
2 uova intere
200 gr di taleggio oppure brie o stracchino
300 gr di pancetta affumicata a dadini
150 gr di nocciole tostate
1 cucchiaino da caffè di sale
130 gr di burro
1 pizzico di pepe
2 bustine di zafferano o pistilli

Per decorare
3 cucchiai di semi di sesamo
1 fetta di arancia e 1 ciliegia in mostarda
1 tuorlo
1 cucchiaio di panna

Stampo per panettone da 750 gr

Procedimento
Sciogliere il lievito nel latte,trasferire in una ciotola se impastate a mano o nell’impastatrice,unire le patate bollite e schiacciate,le uova e poco alla volta la farina,il sale,il pepe e il taleggio a pezzetti.

Lavorare bene l impasto in modo che gli ingredienti siano ben amalgamati.

Mettere l’impasto in una ciotola con i pezzetti di burro,coprite e fate lievitare per 2 ore circa.

Trascorse le due ore,riprendete l impasto lavorandolo per far amalgamare il burro,aggiungere lo zafferano,la pancetta a cubetti e le nocciole.

Mettere l’ impasto nello stampo,coprire e far lievitare ancora 2 ore,deve lievitare fino ad arrivare a due dita dal bordo dello stampo.

Spennelare la superfice con il tuorlo e la panna sbattuti,spolverare poi con pepe e i semi di sesamo,infornare a 180′ per 45 minuti a fine cottura controllare la cottura interna inserendo un bastoncino di legno che dovrá risultare asciutto.

Servire decorando con mostarda di arancia a fette e ciliege

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.