Pane con tutto il grano alla birra doppio malto

image110 Pane con tutto il grano alla birra doppio malto

Pane con tutto il grano alla birra doppio malto,oggi voglio farvi conoscere questa ricetta presa dal libro di Sara Papa grande maestra panificatrice.Lo sapete adoro mettere le mani in pasta e sperimentare impasti lievitati e non con altri ingredienti,quindi difficilmente seguo alla lettera ricette di libri,di giornali mi piace prendere spunto dalle ricette base o per quanto riguarda i prodotti lievitati come fare per ottenere prodotti buoni e digeribili,il che parte dall’ingrediente principale quindi dalla farina,ma le ricette di Sara Papa vanno prese alla lettera ed esguite scrupolosamente secondo le sue indicazioni.Quasi un anno fá ho avuto il piacere di fare un corso sul lievito madre,pane e dolci lievitati appunto con Sara Papa c’era un profumo di pane in quella stanza da stordire,il colore e la fraganza dei prodotti preparati da Sara da lasciarti a bocca aperta,bene ringrazio Sara che oltre a insegnarci a preparare pane e dolci e lievito madre,ci ha fatto una lezione sull’importanza delle materie prime,sulla salute e quel giorno ho deciso che avrei cambiato farina,cosa che vi ho sempre detto.Ognuno è libero di usare le materie e le marche che vuole in questo caso la farina,e non è la marca a definire ottimo e di qualitá un prodotto,basta usare farine italiane macinate a pietra e magari scoprite anche di essere fortunati ed avere un mulino vicino casa vostra,io mi servo online e la farina è davvero buonissima,chi assaggia le cose che preparo siano lievitari,dolci pasta fresca,tutti mi chiedono ma che farina usi?Ha un sapore,un profumo diverso che non dimentichi oltre che a essere digeribile.La mia preferita è quella tutto grano che ho usato per preparare questa ricetta che trovate sul libro di Sara Papa “Pane dolci e fantasia”,pane con tutto il grano alla birra doppio malto,buonissimo a dir poco io non avevo l’avena e ho usato semi di zucca,sesamo,papavero.Facile da preparare e potete divertirvi a fare le forme che preferite io sono contenta del mio fiore nè è uscito a casa,mi piacerebbe farvi sentire il sapore e il profumo di questo pane tutto grano alla birra doppio malto i miei vicini sono stati sono stati fortunati..l’hanno assaggiato era il pegno da pagare dopo averli storditi con il profumo che si sentiva per le scale.

Ingredienti
700 gr di farina integrale( si consiglia Petra9 del molino Quaglia)
500 gr di birra doppio
200 gr di lievito madre o 20 gr di lievito compresso
15 gr di sale
farro spezzato o fiocchi d’avena per la crosta

Temperatura finale dell’impasto:22ºC

Procedimento
Impastate gli ingredienti,aggiungendo il sale solo quando la farina avrá assorbito tutta la birra e lasciate lievitare per due ore.Rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata e praticate delle piegature di rinforzo.Lasciate lievitare in un contenitore unto di olio e coperto a una temperatura di 25/26ºC fino al raddoppio del volume.Formate un panetto tondo,ricoprite tutto il pane con il farro spezzato,schiacciatelo leggermente al centro e con un tarocco incidete profondamente a croce la parte centrale;prendete i lembi del taglio centrale e rivoltateli,ripiegandoli sulla circonferenza esterna del pane,per formare una specie di fiore.Distribuite il farro spezzato o i fiocchi d’avena sulla parte non rigirata,fate lievitare per 30 minuti e cuocete nel forno a 230º C per 15 minuti e poi 180º C per altri 45 minuti.Sfornate e fate raffreddare sù una gratella.

Sara consiglia:Potete lucidare la superficie stemperando due tuorli,due cucchiaini di latte e un pizzico di sale.Mettete un coppapasta al centro del pane sia durante l’ultima lievitazione sia in fase di cottura.
image1 227x300 Pane con tutto il grano alla birra doppio malto
image4 150x150 Pane con tutto il grano alla birra doppio malto

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.