Gattó di patate scomposto

Gattó di patate scomposto con zabaione salato. Il gattó di patate, ricetta classica della cucina campana. Oggi ve lo propongo nella versione scomposta e con l’aggiunta dello zabaione salato. Un piatto unico servito in modo creativo senza togliere nulla alla ricetta originale, lasciando intatto il gusto. Si prepara in poche mosse in 30 minuti circa. Il tempo maggiore è rubato dalla cottura delle patate, sceglietele piccole così che il tempo si riduce di parecchi minuti. Sistemate tutti gli ingredienti pesati, intanto che le patate bollono, preparate lo zabaione. Il gattó di patate scomposto è nato da una richiesta di ricette appunto scomposte dalla redazione del giornale con cui ho lavorato nell’ultimo anno Cucina a Sud. Quindi con il tempo ne troverete altre qui nel mio blog. Questo piatto della tradizione, così proposto ad amici e parenti è stato molto apprezzato. A completare il piatto lo zabaione salato che rende tutto molto gustoso. Da portare in tavola in varie occasioni, per lasciare stupiti i vostri commensali . Seguitemi in cucina vediamo cosa ci occorre e come si prepara il gattó di patate scomposto con lo zabaione.

%name Gattó di patate scomposto
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Gattó di patate scomposto

  • 300 gPatate
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • 150 gProsciutto cotto di praga
  • 200 gScamorza affumicata
  • 30 gPane biscottato
  • 20 gTaralli
  • Sale
  • Pepe nero

Ingredienti per lo zabaione salato

  • 3Tuorli
  • 70 gBurro di montagna
  • 90 gVino bianco secco
  • Sale

Strumenti per il Gattó di patate scomposto

  • Frusta
  • Padella
  • Casseruola dai bordi alti
  • Schiacciapatate

Preparazione dello zabaione salato

  1. Mettete i tuorli in un pentolino, con un pizzico di sale. Iniziate a montarli, trasferite il recipiente in un bagnomaria a fuoco dolce. Unite il burro morbido, sempre lavorandolo con la frusta. Aggiungete a filo il vino, montando energicamente fino a quando comincerà ad addensarsi. Togliete immediatamente lo zabaione dal fuoco e tenete da parte.

Preparazione del Gattó di patate scomposto

  1. %name Gattó di patate scomposto

    Fate bollire le patate con la buccia, dopo averle lavate bene.Tagliate la scamorza a fette, il prosciutto cotto a dadini. Appena pronte passate le patate nello schiacciapatate. Salate, pepate e aggiungete il formaggio grattugiato. Mescolate bene il composto di patate e tenete da parte. Tritate i taralli e il pane biscottato. Grigliate leggermente la scamorza, sulla piastra di ghisa già calda. Fate lo stesso con il prosciutto cotto. Formate dei bocconcini con le patate, passateli nel trito biscottato. Trasferiteli nella padella ben calda, tostate velocemente. Servite i bocconcini di gattó di patate scomposto sulle fette di scamorza calda. Aggiungete la dadolata di prosciutto cotto e completate con lo zabaione caldo. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.