Danubio dolce

image66 1024x764 Danubio dolce

Danubio dolce,che bella esperienza,questo evento lampo creato da una blogger di Giallo Zafferano,Tina! È il secondo evento a cui partecipo,troppo bello fare la stessa ricetta tutti insieme,anche se virtualmente,e condividere al momento ogni passaggio con step fotografici,e confrontare o consigliarci durante la ricetta,con tutte le blogger e Tina.Io ho sempre fatto il Danubio salato,perché adoro di più i cibi salati,ma ho voluto provare il Danubio dolce e mi sono ricreduta la ricetta proposta da Tina è davvero soffice,buona e con un profumo intenso,che mi ha conquistato.Il Danubio dolce è stata la colazione di stamattina di tutta la famiglia,per il ripieno io ho usato marmellata di fichi con mandorle,fatta in casa,ma si può farcire con ciò che più piace,e con la fantasia si possono fare tanti Danubi dolci.Mi ha letteralmente conquistata questo Danubio dolce,di sicuro sará presente a molte nostre colazioni estive,da mangiare al mattino presto,in riva al mare.Per fare questo Danubio ho usato il lievito di birra secco,essendo sprovvista di quello fresco,usato meno farina.Trovate la ricetta originale del Danubio dolce dalla blogger Tina,qui http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ricetta-danubio-dolce/
Danubio dolce
500 di farina 00
250ml di latte
1 uovo
80gr di zucchero
50ml di olio
1pizzico di sale
25gr di lievito di birra(o due bustine di quello secco)

Per farcire
marmellata

Per spennellare la superficie
1 tuorlo e 1 cucchiaio di acqua sbattuti

Procedimento
Mettere in un recipiente metà farina,l’uovo, lo zucchero, olio e il lievito sciolto nel latte appena tiepido, infine il sale.

Impastate energicamente la pasta per dieci minuti,se avete un impastatrice usate quella,aggiungete la restante farina man mano che l’ impasto lo richieda(potrebbe servirne anche 100gr in meno) fino a formare una pasta soda e lisciaimage67 1024x764 Danubio dolce
Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio
image68 1024x764 Danubio dolce
A lievitazione avvenuta riprendere la pasta e formate delle pagnotelle da 70/75 gr l’ uno
Allargatele con le mani e farcitele con un cucchiaino scarso di marmellata o altroimage69 e1371303640212 764x1024 Danubio dolce
Chiudete i panini e metteteli in uno stampo tondo da 26cm rivestito di carta forno
Distanziateli perché dovranno lievitare
image71 1024x764 Danubio dolce
Lasciate lievitare per altri 20 minuti

Spennellate con il tuorlo e il cucchiaio d’acqua sbattuti delicatamente e infornate a 200°i primi 5 minuti e poi a 180°fino a doratura,circa 25 minuti forno statico,coprite dopo i primi 5 minuti con carta forno per non farla scurire troppoimage72 1024x764 Danubio dolce
Sfornate il danubio dolce e lasciatelo intiepidire,se volete mangiarlo il giorno seguente tenetelo chiuso,dopo averlo fatto raffreddare in una busta per alimenti e riscaldatelo in forno prima di servirloimage74 1024x764 Danubio dolce

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.