Crescia di Pasqua con lievito madre

Crescia di Pasqua con lievito madre, tipico pane rustico, chiamata anche pizza pasquale un lievitato salato della tradizione marchigiana e umbra. Finalmente riesco a condividere con voi questo lievitato salato, la crescia di pasqua mi affascina da sempre e scorrendo nel blog trovate la versione con lievito di birra quella fu la mia prima sfornata di crescia. Se mi seguite sapete ormai che preparo tutti i lievitati solo con il lievito madre, non riesco più a farne a meno e lo curo con tanto amore quello che ci metto in ogni cosa che preparo, l’ingrediente fondamentale di ogni ricetta; quindi non potevo non condividere con voi anche la versione della crescia con lievito madre. Quando arriva Pasqua ho sempre pronta la mia lista di ricette da condividere con voi ma non riesco mai a rispettare ció, un pó per mancanza di tempo, un pó perchè ogni volta qui in casa non mi danno il tempo di fotografare che già hanno mangiato tutto ed ecco che mi tocca rimandare. È successo anche con la crescia di pasqua, pronta da giorni ma trovo il tempo di scrivere la ricetta solo in questo momento anche se per la sua lunga preparazione siamo al limite del tempo, quindi mani in pasta cosi lunedi a pasquetta potete gustarvi alla gita fuori porta la crescia con lievito madre, accompagnata come vuole la tradizione da salumi e formaggi. Adoro sentire il profumo del pecorino e del pepe mentre la preparo, il vederla lievitare lentamente. Dai seguitemi in cucina non c’è più tempo da perdere, Pasqua è qui non potete non preparare la crescia con lievito madre.

%name Crescia di Pasqua con lievito madre
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 350 g farina tipo 1
  • 150 g Semola di grano duro rimacinata
  • 150 g Lievito madre
  • 100 g strutto
  • q.b. pepe macinato
  • 200 g uova intere
  • 38 g Tuorli
  • 100 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 150 g pecorino grattugiato
  • 15 g Sale
  • 130 g acqua

Preparazione

  1. %name Crescia di Pasqua con lievito madre

    Mettete le farine miscelate tra di loro in planetaria con il lievito madre rinfrescato, l’acqua, lo strutto e iniziate a lavorare con la spirale a bassa velocità. Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova, insieme al pepe nella quantità che gradite, il sale, i due formaggi grattugiati. Unite all’ impasto in planetaria il composto di uova poco alla volta, ci vorranno circa 15 minuti affinchè l’impasto diventi liscio ed elastico. Togliete l’impasto dalla planetaria e trasferitelo su un piano di lavoro, coprite e lasciate riposare un’ora. Riprendete l’impasto, iniziate un giro di pieghe per tre volte con 30 minuti di riposo tra l’una e l’altra. Ponete l’impasto della crescia in una ciotola leggermente oleata, chiudete e lasciate maturare in frigorifero per 12 ore. Passato il tempo togliete dal frigo l’impasto, lasciate acclimatare per 1-2 ore quindi sgonfiate lavoratelo delicatamente e formate una sfera. Spennellate uno stampo di 22 cm largo e con il bordo molto alto, trasferite l’impasto della crescia al suo centro. Lasciate lievitare se possibile in cella a 26-27º, in ogni caso l’impasto deve raggiungere il bordo dello stampo. Fate cuocere la crescia con lievito madre in forno ventilato già caldo a 170º per 60 minuti, fate sempre la prova con uno stecchino di legno che estraendolo dovrà risultare asciutto e senza traccia d’impasto. Fate intiepidire, togliete poi dallo stampo la crescia e trasferitela su una gratella per farla raffreddare completamente. La crescia con lievito lievito madre se conservata correttamente in contenitore o sacchetti per alimenti si mantiene per molti giorni.

Note

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

2 Risposte a “Crescia di Pasqua con lievito madre”

  1. Buonissima l’ho fatta con farina per grandi Lievitati e l’olio. Quello che avevo in casa, é venuta molto soffice.. Divina..
    Non avendo uno stampo ho usato una pentola della pasta, ha stentato a cuocere. Lo stampo panettone da 1kg mi sembrava piccolo..

    1. Bene, questo periodo ci organizziamo con quello che si può. Eh si ci avrà messo tanto a cuocere per lo spessore della pentola. Lo stampo del panettone era un’ottimo scambio di stampo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.