Colomba classica

image1 Colomba classica
Colomba classica altra specialitá milanese come per il panettone,gustata solitamente nel periodo pasquale.Anche per la colomba come per il panettone,le ricette sono tante e diverse,questa che vi propongo è preparata con lievito di birra fresco e non con lievito madre,proprio per accontentare le tante richieste di voi che non riesce a gestire il lievito madre e le sue lunghe ore di lievitazioni.Da quando uso il lievito madre ormai chi conosce me,la mia pagina fb,il mio blog sà che lo prediligo a ogni preparazione di lievitati vuoi per la differenza in leggerezza e sofficitá,vuoi per appunto le lunghe ore di lievitazioni quindi grande digeribilitá.Questa colomba classica preparata appunto con lievito di birra fresco ha un buon risultato se si rispettano i tempi di inserimento degli ingredienti e non si ha comunque fretta nella fase della lievitazione,fase molto importante,non lunga come con il lievito madre ma nemmeno velocissima.La riuscita della colomba e la sua bontá stá nel saper attendere,senza fretta.Buon lavoro e mani in pasta,niente è impossibile se si vuole.
Ingredienti per un pirottino da 1kg
500 gr di farina per grandi lievitati
200 gr di burro
150 gr di scorza d’arancia candita
180 gr di zucchero semolato
12 gr di lievito di birra fresco (oppure 200 gr di lievito madre rinfrescato)
4 tuorli d’uovo piú 1 intero
50 gr di mandorle dolci
100 gr di acqua a temperatura ambiente
40 gr di zucchero in granella
1 limone non trattato
1/2 cucchiaino da caffè di sale fino
Inoltre
burro e farina per la lavorazione q.b
Procedimento
Versate in una tazza 100 gr di farina,fate la fontana sbriciolatevi in mezzo il lievito e scioglietelo unendo qualche cucchiaio di acqua a temperatura ambiente,poi impastatelo alla farina,aggiungendo tanta acqua quanto basta per formare un panetto di giusta consistenza.Riempite di acqua a temperatura ambiente una ciotola,con un coltello affilato fate sul panetto un taglio a croce,poi immergetelo nella ciotola con l’acqua.
image2 150x300 Colomba classica
Coprite la ciotola e lasciatevi la pasta fino a quando non verrá a galla aumentando del suo volume iniziale.
image9 225x300 Colomba classica
Nel frattempo versate nella planetaria o impastatrice(se impastate a mano armatevi di tanta forza)la restante farina,mezzo cucchiaino(da caffè) di sale fino e la scorza grattugiata del limone.Mescolate gli ingredienti,unite poco alla volta l’acqua,150 gr di zucchero,4 tuorli ma uno alla volta aspettate sempre che sia amalgamato l’uno prima di inserire l’altro e sempre poco alla volta 125 gr di burro morbido.Impastare a velocitá non troppo sostenuta per non rompere la maglia glutinica,incorporando all’accorrenza ancora un pò di acqua,attenzione però l’impasto deve risultare sodo e non molle.
image4 225x300 Colomba classica
Unite adesso il panetto lievitato e ben scolato dall’acqua e continuando la lavorazione sempre a media velocità per 20/25 minuti fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti della planetaria.Mettete l’impasto in una ciotola alta piuttosto che larga in modo che l’impasto spinga in alto durante la lievitazione,coprite con pellicola per alimenti e mette a lievitare in forno spento con luce accesa molto importante la temperatura della lievitazione che deve essere tra i 28 e i 30 gradi non di meno.Quando l’impasto sará raddoppiato di volume riprendetelo e rimettetelo nella planetaria unendo a piccole quantitá 38 gr di burro morbido,lavorate a velocitá media per 10 minuti.L’impasto deve essere ben incordato prelevandone un pezzetto allargatelo deve stendersi come un velo senza strapparsi
image7 225x300 Colomba classica
Rimettete a lievitare ancora in forno spento con luce accesa fino al suo raddoppio iniziale.Quando l’impasto sará raddoppiato unite il rimanente burro(38 gr circa) e unite la scorza d’arancia candita.Lavorate a velocitá media per circa 10 minuti.Dividete adesso l’impasto in 3 pezzi due uguali per le ali e uno più grande per il corpo della colomba,metterli nel pirottino,coprite con un telo infarinato e fate lievitare in luogo tiepido,la lievitazione sará completa quando l’impasto sará a due dita dal bordo del pirottino.
image5 225x300 Colomba classica
A questo punto preriscaldare il forno a 200ºC,sgusciate l’uovo rimasto in una tazza e,con una forchetta sbattetelo un pò,spennelate quindi con mano leggera la superficie della colomba.Ponetevi sopra,distribuendole un poco da tutte le parti le mandorle,spolverizzatela con lo zucchero semolato restante(20 gr)e con lo zucchero a granella.Cuocete la colomba in forno giá caldo a 175ºC per un’ora.Se durante la cottura la superficie si dovesse colorare troppo coprite la colomba con un foglio di carta da forno.
image8 300x225 Colomba classica
A fine cottura infilzare la colomba con due ferri e lasciatela raffreddare a testa in giù per almeno 6 ore.
image6 300x195 Colomba classica
La colomba andrebbe consumata dopo 3/5 giorni.Potete conservare la colomba,anche per un mese in sacchetti di plastica per alimenti spruzzandone le pareti con alcol per liquori.

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.