Ciambella alla marmellata

image78 1024x764 Ciambella alla marmellata
Ciambella alla marmellata,oggi vi offro la merenda e vista la temperatura piuttosto freddina almeno qui a Bergamo,possiamo accompagnare questa bella ciambella intrecciata alla marmellata con una bella tazza di tè fruttato che ne dite?Da tempo vi ho detto che non uso più farina commerciale,e da oggi lo scrivo anche negli articoli cosa che prima non facevo visto che sicuramente la maggior parte di voi usa appunto la classica 00 o manitoba commerciale,io ripeto da circa un anno uso farina macinata a pietra.Per questa ciambella intrecciata alla marmellata ho usato la farina per dolci macinata a pietra che di solito è più appropiata per frolle,sfoglia etc,in casa avevo solo questa,ma è iniziata la scuola e non volendo merendine commerciali per la colazione o merenda delle mie figlie ho fatto questa ciambella intrecciata per prova,visto il poco lievito di birra utilizzato e quindi la lunga lievitazione sinceramente non speravo nella riuscita invece mi sono ricreduta.Per gli impasti a lunga lievitazione come questa ciambella alla marmellata si usa appunto una farina adatta ai tempi lunghi della lievitazione,devo dire che nonostante la mia ansia il risultato è stato soffice e profumato.Ho dato a questa ciambella una forma intrecciata anche se durante la cottura poi si perde la visibilitá dell’intreccio e s’intravede solo in superficie,devo dire che comunque è stata molto gradita questa mattina a colazione da marito(a dieta) e figlie,tanto da non darmi il tempo di preparare un bel set per fotografarla,ma nonostante le foto non siamo bellissime è importante per me farvi vedere il bel risultato ottenuto,ahimè per sentirne il profumo,la sofficitá e la bontá della mia ciambella alla marmellata dovete per forza mettere le mani in pasta,quindi se ho stuzzicato il vostro palato seguitemi in cucina vi spiego come si fá.

Ciambella alla marmellata

Ingredienti Biga
100 gr di farina 1macinata a pietra
80 gr di acqua
2 gr di lievito di birra

Ingredienti
biga
350 gr di farina 1 macinata a pietra
150 gr di burro a temparatura ambiente
70 gr di zucchero semolato
1uovo intero
2 tuorli d’uovo
1 pizzico di sale
200 gr di marmellata di pesche

Finitura
1tuorlo
1 cucchiaio di latte
30 gr di mandorle in scaglie
20 gr di zucchero a granella
zucchero a velo q.b

Procedimento biga
Sciogliete bene il lievito con l’acqua,aggiungere la farina e impastate in modo da ottenere un panetto morbido.Mettete il panetto in una ciotola e incidetelo con 2 tagli a croce. Lasciate lievitare coperto dalle 12 alle 16 ore.
image80 263x300 Ciambella alla marmellata
Procedimento ciambella intrecciata alla marmellata

Unite alla biga la farina setacciata e,uno alla volta le uova facendo amalgamare bene il primo all’impasto per aggiungere poi l’altro.Unite il pizzico di sale e il burro a piccoli pezzi,morbido e a temperatura ambiente,incorporandolo con cura.Lavorate l’impasto finchè la massa appiccicosa si sarà trasformata in una palla compatta.
image81 224x300 Ciambella alla marmellata
image82 245x300 Ciambella alla marmellata
Lasciate lievitare a temperatura ambiente e coperto per almeno 6/8(tutto dipende dalla tempertura che avete in casa).Sgonfiate e stendete la pasta con le mani senza lavorarla,formando un quadrato sù cui stenderete la marmellata.
image83 224x300 Ciambella alla marmellata
image84 228x300 Ciambella alla marmellata
image85 300x298 Ciambella alla marmellata
Arrotolate piano la sfoglia di pasta sù se stessa e dividetela in due nel senso lungo e intrecciate,unendo i bordi per chiuderla.
image86 300x108 Ciambella alla marmellata
image87 224x300 Ciambella alla marmellata
Mettere adesso la treccia ottenuta in uno stampo per ciambelle 30×30 precedendemente foderato con carta da forno(io ho usato due fogli che ho forato al centro e sovrapposti nei due sensi per coprire la parte mancante).Coprite e mettete nel forno spento facendo lievitare per almeno 2/3 ore o almeno fino a quando l’impasto non raggiunge quasi il bordo dello stampo.Spennellate adesso(con delicatezza,per non far sgonfiare l’impasto)la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto con il latte,decorate con lo zucchero a granella e le scaglie di mandorle.
image88 225x300 Ciambella alla marmellata
Cuocete adesso la ciambella intrecciata nel forno preriscaldato per 20 minuti a 180º gradi ,poi 25 minuti a 170º gradi,finito il tempo controllate la cottura interna inserendo fino in fondo uno stecchino di legno da spiedino che dovrá risultare asciutto.Lasciate altri 10 minuti la ciambella nel forno spento con lo porta leggermente aperta.Togliere lo stampo con la ciambella intrecciata dal forno e far raffreddare completamente.A piacere prima di servire spolverare la ciambella intrecciata alla marmellata con zucchero a velo.
image89 286x300 Ciambella alla marmellata

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

6 Risposte a “Ciambella alla marmellata”

    1. Ciao Mara la farina macinata a pietra è iniziare a pensare davvero alla nostra salute,le farine raffinate sono davvero nocive,io le compro online direttamente dal mulino in ogni caso usa almeno una farina 0 oppure 1. Per qualsiasi cosa sono qui,chiedimi pure.Grazie per essere passata a trovarmi.Se provi la ricetta mi piacerebbe sapere se ti é piaciuta.

  1. ho provato a fare questa ciambella, ho trovato anche la farina, di aspetto era bellissima ma la consistenza un mattone, non rimane soffice dentro.

    1. Non vedendo la ciambella non ti posso dire cosa non abbia funzionato,dalla foto stessa che vedi nell’articolo si noterebbe se fosse un mattone!Sono da rispettare tempi di lievitazione,passaggi e cottura!Se metti la foto della tua posso capire il perchè!

  2. SALVE
    NELLA LISTA DEGLI INGREDIENTI DOPO IL PIZZICO DEL SALE C’E’ 1/2 …….. DI CHE COSA?
    VISTO IL LUNGO PROCEDIMENTO NON VORREI SBAGLIARE NEMMENO UN PASSAGGIO
    GRAZIE MILLE
    SALUTI
    SARA

    1. Ciao Sara grazie per avermelo fatto notare è un errore di battitura nel decidere di scrivere mezzo vasetto di marmellata o i grammi!☺️

I commenti sono chiusi.