Chutney di clementine

%name Chutney di clementine
Chutney di clementine, delizioso condimento piccante preparato con frutta, erbe aromatiche e spezie. La ricetta originale arriva dalla cucina sud asiatica, molto apprezzata anche dalla cucina europea dove accompagna molto bene insalate, carne arrosto, bollito, salumi e formaggi stagionati. Tanti i modi di preparare il chutney, questa è la mia idea con le clementine visto la loro presenza sulle nostre tavole in questo periodo. Ho utilizzato spezie, erbe aromatiche e frutta sia fresca che secca che avevo al momento in casa ero indecisa se preparare il chutney di clementine con uvetta e pinoli; ho azzardato e ho utilizzato i pochi pezzi di zenzero canditi nascosti in dispensa lontano dal marito ghiotto e i mirtilli che mi guardavano li in bella vista sul tavolo e invece di metterli nel panettone ne ho rubato una parte. Che profumo, durante i pochi minuti di cottura non ho resistito e ho assaggiato la riduzione della parte liquida, per capire l’intensità del gusto e del profumo dovete prepararlo. Ci vogliono davvero pochi minuti, un condimento delizioso che vi consiglio di tenere pronto in frigorifero e da portare in tavola nei prossimi giorni di festa. Vi consiglio di preparare tanto chutney di clementine, chiuso in vasetto diventa un idea regalo e vi assicuro che sarà molto gradito.

Chutney di clementine
Ingredienti

300 g di clementine non trattate
30 g di mirtilli neri secchi
4 rametti di mirto fresco
2 rametti di timo fresco
5 g di curry
1 pezzo piccolo di peperoncino fresco
2 pezzi di zenzero candito
60 g di zucchero integrale di canna
40 g di aceto di mele
Procedimento
Mettete in una casseruola media dai bordi alti le clementine precedentemente lavate e tagliate a pezzi grossolani, eliminando eventuali semini. Unite l’aceto di mele, lo zucchero di canna integrale, i mirtilli neri secchi, un pezzo di peperoncino tritato, le foglioline di timo e mirto fresco, il curry e lo zenzero candito tagliato in piccoli pezzi. Ponete la casseruola su fuoco medio e fate cuocere mescolando spesso per 20-25 minuti, e fino a quando la parte liquida sarà ridotta della sua metà. Servite il chutney di clementine accompagnato da salumi o formaggi stagionati, oppure da carne arrosto, bollita; ideale anche per le costine di maiale e tagliata di manzo. Il chutney di clementine si conserva per quindici giorni in frigorifero ben chiuso in vasetti precedentemente sterilizzati.

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.