Chitarroni con pesto di pistacchi

IMG 5152 672x1080 Chitarroni con pesto di pistacchi
Chitarroni con pesto di pistacchi é la ricetta per la settima tappa del contest #girodeiprimi organizzato da Pasta di Canossa e La Melagrana Food Creative Idea. Per questa penultima tappa abbiamo i chitarroni abbinati alla Sicilia, la più grande delle isole italiane, divisa dal continente dallo Stretto di Messina, con lunghe coste circondate dal mare il pesce viene considerato l’alimento più diffuso nell’antichità siciliana, come i dolci tra cui il miele usato per lavorare le mandorle; come non citare la cassata, la granita. Se penso alla Sicilia non posso non associarla ai limoni, alle arance, alle ricette con le melanzane, avrei potuto scegliere tra tanti condimenti dei primi piatti della tradizione siciliana per i chitarroni Pasta di Canossa, mentre apro il pacco il profumo intenso di grano e la sua ruvidità al tatto mi fa decidere immediatamente per il pesto di pistacchi indecisa se rivisitare la classica ricetta oppure osare e finire il piatto con del pesce; be questa volta non voglio stravolgere la ricetta e decido quindi di dargli una nota di freschezza unendo al pesto una grattugiata di limone, ideale per condire i chitarroni Pasta di Cannossa, pasta di semolato di grano duro trafilata al bronzo. Il pistacchio nasce, si coltiva, cresce, viene raccolto e lavorato a Bronte denominata appunto terra del pistacchio,la sua raccolta avviene tra agosto e settembre ma solo ogni due anni, l’anno che non si raccoglie permette alla pianta di riposarsi, il pistacchio di bronte si riconosce dalla sua forma allungata, la pellicina color verde smeraldo. I chitarroni con pesto di pistacchi è stata la nostra cena di stasera, le mie figlie che non amano come me il pesto classico adorano invece i pistacchi e non potevo non preparare questo piatto della tradizione siciliana con amore pensando a loro e renderle felici anche a tavola, dai piatti lasciati in tavola bei puliti direi che hanno davvero gradito e conquisteranno di sicuro anche voi, allacciate il grembiule e seguitemi in cucina.

Chitarroni con pesto di pistacchi

IMG 5150 320x427 Chitarroni con pesto di pistacchi
Ingredienti
360 gr di chitarroni Pasta di canossa

Per il pesto di pistacchi
200 gr di pistacchi ( se possibile di Bronte)
Olio extravergine d’ oliva
1 limone non trattato
Sale
Pepe
100 di formaggio grattugiato
30 gr di mandorle tostate
20 gr di pinoli tostati
Mezzo spicchio di aglio
Preparazione
Sbucciate i pistacchi eliminando un po’ della pellicina, non tutta cosi darà al pesto una consistenza più rustica e sfiziosa. Se avete un mortaio armatevi di pazienza e iniziate a lavorare tutti gli ingredienti tranne l’ olio e la buccia di limone, oppure usate un mixer, tritate fino a ottenere un composto morbido ma non liscio e cremoso, deve avere una consistenza ruvida, quindi incorporate l’olio extravergine d’ oliva a filo. Fate cuocere i chitarroni Pasta di Canossa in acqua bollente salata, scolate e condite con il pesto di pistacchi preparato, mescolate; aggiungete la scorza grattugiata di limone e servite con qualche pistacchio sbriciolato.
IMG 5153 320x460 Chitarroni con pesto di pistacchi

Con questa ricetta partecipo al contest #girodeiprimi indetto da Pasta di Canossa e La Melagrana – Food Creative Idea
%name Chitarroni con pesto di pistacchi

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.