Crea sito

TROFIE CON PESTO ALLA GENOVESE

TROFIE CON PESTO ALLA GENOVESE

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

Le trofie con pesto alla genovese sono un primo piatto sfizioso per pranzi degni di nota

TROFIE CON PESTO ALLA GENOVESE 2

INGREDIENTI:

50/60 g di foglie di basilico

2 bustine di pinoli circa 40 g

1 spicchio di aglio

100 ml circa di olio extravergine di oliva

50 g circa di parmigiano grattugiato ( a scelta 6 cucchiai parmigiano + 2 di pecorino)

qualche grano di sale grosso

400 g di Trofie o altra pasta

PREPARAZIONE:

Per preparare le trofie con pesto alla genovese bisogna lavare e asciugare velocemente il basilico facendo attenzione a non rompere e stropicciare le foglie.

L’ideale per preparare il pesto alla genovese sarebbe mortaio di marmo e pestello di legno e pestare tutti gli ingredienti con molta pazienza, ma per un fatto di comodità e velocità si può utilizzare anche il frullatore. Il frullare va utilizzato a velocità bassa e a intermittenza o lasciare tazza e lame in frigo un’ora prima dell’utilizzo per non riscaldare e scurire il pesto.

Mettere a bollire una pentola piena di acqua sul fuoco, quando prenderà a bollire, salate e versate dentro le trofie o la pasta desiderata.

Nel frattempo preparate il pesto alla genovese.

Mettere l’aglio, il basilico, il parmigiano, i pinoli, sale ed infine l’olio extravergine di oliva nel frullatore a bassa velocità e controllare la cremosità desiderata.

Fare amalgamare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea.

Scolare bene la pasta un po’ al dente e versarla in un vassoio con il pesto alla genovese.

Mescolare bene e con delicatezza le le trofie con pesto alla genovese per amalgamare bene il tutto.

Guarnire le le trofie con pesto alla genovese con qualche foglia di basilico fresco e pinoli e servire in tavola.

CONSIGLI: E’ consigliato allungare il pesto con un pò di acqua di cottura della pasta se la consistenza finale è piuttosto densa. Si può conservare il pesto in congelatore in piccoli vasetti o in frigorifero per 2 giorni in contenitori ermetici ricoprendo la salsa con uno strato di olio extravergine di oliva.

TROFIE CON PESTO ALLA GENOVESE