Crea sito

TROFIE AL PESTO DI RUCOLA E SALMONE

TROFIE AL PESTO DI RUCOLA E SALMONE

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

Le trofie al pesto di rucola e salmone è un primo piatto molto delicato ma saporito, facile e veloce da preparare in casa. 

TROFIE AL PESTO DI RUCOLA E SALMONE

INGREDIENTI:

500 g di pasta ( trofie)

200 g di salmone affumicato

100 g di rucola

1 bustina di pinoli 50 g

due spicchi di aglio

100/150 ml circa di olio extravergine di oliva

100 g di parmigiano (o 50 g di parmigiano e 50 g di pecorino)

un goccio di vino bianco

un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le trofie al pesto di rucola e salmone mettere a bollire una pentola piena di acqua sul fuoco, quando prenderà a bollire, salare e versare dentro la pasta desiderata.

Nel frattempo lavare e asciugare velocemente la rucola facendo attenzione a non rompere e stropicciare le foglie. Mettere nella tazza del mixer la rucola, uno spicchio di aglio sbucciato (se piace), il parmigiano, i pinoli, il sale ed infine una piccola quantità di olio extravergine di oliva.Frullare a bassa velocità o a intermittenza il tutto e, mano a mano, aggiungere il restante olio d’oliva a filo fino ad ottenere la cremosità desiderata. Far amalgamare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea.

Tagliare a striscioline il salmone affumicato.

In una larga padella antiaderente versare un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiungere lo spicchio d’aglio intero sbucciato. Accendere il fuoco vivace, quindi versare le striscioline di salmone, mescolare bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno e appena avranno preso colore sfumare con il vino bianco. Saltare pochissimi minuti, perchè il salmone rimanga morbido.Condire con pepe nero a piacere e spegnere il fuoco.

Scolare bene (conservando qualche mestolo di acqua di cottura se dovesse servire) la pasta un po’ al dente e farla saltare e mantecate in padella insieme al salmone affumicato. Accendere il fuoco molto basso e aggiungere il pesto con un mestolo di acqua di cottura ( se serve) e continuare a mescolare fino a quando gli ingredienti non saranno bene amalgamati tra loro.

Servire in tavola le trofie al pesto di rucola e salmone con una spolverata di parmigiano grattugiato.

CONSIGLI:  – Il mixer o frullatore deve esser utilizzato a velocità bassa e a intermittenza o lasciare tazza e lame del frullatore in frigo un’ora prima dell’utilizzo per non riscaldare e scurire il pesto.

Conservare il pesto di rucola in congelatore in piccoli vasetti o in frigorifero per 5 giorni in contenitori ermetici ricoprendo la salsa con uno strato di olio extravergine di oliva.