Crea sito

ROTOLO DI TACCHINO

ROTOLO DI TACCHINO

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

Il rotolo di tacchino è un secondo piatto classico semplice e veloce ma molto gustoso.

ROTOLO DI TACCHINO

INGREDIENTI:

700 g di tacchino in un unica fetta

2 o 3 uova

2 cucchiai circa di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di pane grattugiato

un cucchiaio di prezzemolo tritato

una fetta un spessa di mortadella

sale e pepe

brodo extravergine di oliva quanto basta

vino bianco quanto basta

olio extravergine di oliva o burro

spezie (rosmarino e salvia)

PREPARAZIONE:

Per preparare il rotolo di tacchino per prima cosa preparare la frittata: Sbattere velocemente le uova, il parmigiano, la noce moscata, prezzemolo, sale e pepe. Versare il composto in una padella antiaderente mettere un filo d’olio e cuocere la frittata. Far attenzione a cuocerla bene in entrambi i lati. A questo punto toglietela dalla padella e lasciarla intiepidire.

Su di un piano da lavoro stendere sopra la fetta di tacchino e batterla per bene.

Distribuire sulla superficie del tacchino la mortadella ed infine la frittata.

Avvolgere la carne su se stessa e legare bene con uno spago, in modo che il ripieno non possa fuoriuscire durante la cottura e infilare tra lo spago un rametto di rosmarino e due-tre foglie di salvia.

Adagiare il rotolo di tacchino in una casseruola, con l’olio, e farlo rosolare in modo che prenda colore su tutti i lati. Insaporire il rotolo di tacchino con pepe e sale, sfumare con il vino bianco.

Nel frattempo mettere il brodo in un pentolino, portarlo a ebollizione e spegnere il fuoco.

Quando il vino sarà evaporato bagnare il tutto con il brodo e lasciare cuocere per un ora girando l’arrosto di tanto in tanto. A fine cottura, il brodo dovrà essersi ridotto ed il fondo di cottura dovrà risultare cremoso. Verificare che l’arrosto sia ben cotto, poi toglierlo dal tegame e conservatelo al caldo, coperto. Se necessario, far addensare ulteriormente il fondo di cottura aggiustando, alla fine, di sale e di pepe.

Una volta pronto, servire in tavola il rotolo di tacchino tagliato a fette, privato dello spago e ricoperto con il sughetto di cottura.

CONSIGLIO:Il rotolo di tacchino si può farcire con tutto ciò che piace (es: funghi e speck, provola o sottiletta o scamorza e prosciutto cotto, galbanino e zucchine, salsiccia ecc…)