Crea sito

PASTA ALLA GRICIA CON TARTUFO

PASTA ALLA GRICIA CON TARTUFO

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

La pasta alla gricia con tartufo è un primo piatto semplice, composto da pochi ingredienti che danno origine a un piatto molto saporito e gustoso

PASTA ALLA GRICIA CON TARTUFO

INGREDIENTI:

Pasta secca 500 g (spaghetti, bucatini, tonnarelli, rigatoni…)

Misto di Guanciale e pancetta fresca e affumicata

salsa tartufata o tartufo fresco quanto basta

un goccio di latte

Olio di extravergine di oliva

sale e pepe quanto basta

pecorino romano 50 g

PREPARAZIONE:

Per preparare la pasta alla gricia con tartufo iniziare tagliando a listarelle non troppo fine la pancetta ed il guanciale..

Farli rosolare in una padella antiaderente a fuoco basso con un filo d’olio d’oliva, fino a che diventerà trasparente e inizierà a perdere il suo grasso, formando un delizioso sughetto..

Mettere a bollire una pentola piena di acqua sul fuoco, quando prenderà a bollire, salare e versare dentro gli spaghetti o la pasta desiderata. (non salare troppo l’acqua perché il guanciale e il pecorino sono molto saporiti)

Ora pepare abbondantemente e aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta per allungare il sughetto con il guanciale e la pancetta. Mettere un goccio di latte e qualche cucchiaio di salsa tartufata e mescolare bene.

Scolare la pasta un po’ al dente (conservando dell’acqua di cottura)  e farla saltare in padella a fuoco basso insieme al condimento. Aggiungere se fosse necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura o salsa tartufata.

Spolverizzare e guarnire con abbondante pecorino romano grattugiato e se piace scaglie di tartufo fresco.

Servire in tavola la pasta alla gricia con tartufo ben calda.

CONSIGLIO: Per un gusto più cremoso potete far sciogliere nel latte anche un po’ di Philadelphia oltre la salsa tartufata.