Crea sito

PANGOCCIOLI FATTI IN CASA

PANGOCCIOLI FATTI IN CASA

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

 Pangoccioli fatti in casa, dolci con gocce di cioccolato golosi e fragranti perfetti per la colazione e la merenda

INGREDIENTI: (per circa 24 pangoccioli)

un uovo

100 ml di acqua tiepida

15 g di lievito di birra o 3 g di lievito mastro fornaio

un cucchiaino abbondante di miele millefiori

120 g di zucchero semolato

60 g di olio di girasole

150 ml di latte tiepido

600 g di farina 00 (o 250 g di farina manitoba e 250 g di farina 00)

una bustina di vanillina

120 g di gocce di cioccolato

pizzico di sale

un tuorlo e un po’ di latte per spennellare

PREPARAZIONE:

Per preparare i pangoccioli versare in una ciotola o nella planetaria:100 ml di acqua tiepida, il lievito di birra sbriciolato, il miele  ed infine i 100 g di farina (presa dal totale)  mescolare bene fino a formare una cremina. Coprire con una pellicola trasparente e lasciare lievitare per circa 30′ in un luogo asciutto e privo di correnti d’aria (o in forno spento da poco a 50° con la luce accesa) fino al raddoppio del volume.

Aggiungere a questo impasto appena lievitato, i 150 ml di latte tiepido, 60g di olio di semi di girasole, 120g di zucchero, un uovo, una bustina di vanillina.

Mescolare bene con la frusta K della planetaria a velocità bassa fino ad ottenere un impasto omogeneo che si aggrappa alla K.

Sostituire la foglia a K con il gancio a spirale e azionare la planetaria (sempre lentamente) ed aggiungere i 500 g di farina restanti un po’ alla volta. L’impasto deve incordare, cioè attorcigliarsi al gancio. Aggiungere le gocce di cioccolato fredde e amalgamare a velocità bassa per pochi secondi fino a rendere l’impasto omogeneo.

Lasciare lievitare l’impasto nella ciotola  della planetaria (inciderlo a croce) coperto con pellicola trasparente e un panno per circa 2 ore fino a che non raddoppia il suo volume.

Trascorso il tempo lavorare l’impasto lievitato su di un piano infarinato con le mani per qualche minuto avendo cura di non smontarlo. Dividere l’impasto in tanti panetti e formare delle palline del peso di circa 50 g cadauna. Sistemare le palline ben distanziate (perché crescono in forno), su una placca ricoperta di carta forno. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare altri 30 minuti o un ora.

In fine spennellare con il latte e il tuorlo e infornare a 180° per circa 15/20 minuti in forno statico preriscaldato, verificando la cottura con uno stecchino. Sfornare, far raffreddare e servire.

CONSERVAZIONE: Per preservare la morbidezza e fragranza conservare i pangoccioli al riparo dall’umidità all’interno di sacchetti per alimenti, in un barattolo ermetico oppure nel congelatore