Crea sito

PAN DI SPAGNA

PAN DI SPAGNA

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

Il pan di Spagna è una pasta dolce estremamente soffice e spugnosa di uso molto comune in pasticceria come base per tantissimi dolci.

pan di spagna

INGREDIENTI:

3 uova

150 g di zucchero semolato

100 g di burro

300 g di farina per dolci 00

Una bustina di lievito per dolci vanigliato

Una bustina di vanillina

un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Per la preparazione del pan di spagna, prendere le uova a temperatura ambiente, dividere accuratamente gli albumi dai tuorli (negli albumi non dovrà esserci traccia di tuorlo e le ciotole e le fruste che userete dovranno essere ben pulite); porre gli albumi in una ciotola e montarli con uno sbattitore elettrico e aggiungere un pizzico di sale (oppure aggiungere 1/3 dello zucchero con gli albumi). Montare gli albumi a neve fino a quando saranno bianchi e sufficientemente gonfi morbidi.

Nella ciotola con i tuorli, aggiungere lo zucchero (aggiungere i 2/3 di zucchero rimanente) e lavorarli con uno sbattitore elettrico a velocità media aromatizzandoli con la vanillina fino ad ottenere un composto spumoso, con una buona alveolatura e di colore giallo chiaro.

Unire delicatamente i tuorli sbattuti agli albumi e mescolare con una frusta o una spatola dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Aggiungere la farina setacciata poco alla volta e amalgamarla al composto con delicatezza.

Incorporare il burro precedentemente fuso ed infine il lievito setacciato e amalgamare il tutto.

Imburrate e infarinare o foderare con carta forno uno stampo di 20 cm di diametro o altra misura desiderata.

Versare al suo interno il composto e livellarlo con la spatola.

Cuocere il pan di spagna a in forno statico preriscaldato a 180° per almeno 40 minuti (160° per circa 30 minuti se forno ventilato) fino a quando bucando il centro della torta con uno stuzzicadenti non rimarranno residui. Per evitare che il Pan di Spagna, una volta cotto, si sgonfi, lasciatelo raffreddare per 10 minuti nel forno spento.

Una volta cotto, sfornarlo e lasciarlo raffreddare completamente prima di farcirlo.

CONSIGLIO: Se avete teglie rotonde di diametro più grande rispetto a quelli indicati nella ricetta, è importante sapere che per ogni 2 cm in più si aumenta di 1 uovo, 30 gr di farina e 30 gr di zucchero. Se avete teglie più piccole, varrà il procedimento inverso.