Torta caprese: ricetta napoletana passo passo

La torta caprese è il fiore all’occhiello della pasticceria campana. Le origini della torta caprese risalgono intorno al 1920 quando in un laboratorio di pasticceria di Capri il pasticcere Carmine Fiore trovandosi da solo in cucina e ansioso di dover preparare un dolce per tre malavitosi che si presentarono nel suo ristorante, dimenticò di inserire nell’impasto la farina. Quando il dolce giunse alla fine della sua cottura, il pasticcere notò con stupore l’incredibile profumo di mandorle e la consistenza della torta. Ed è proprio vero che dagli errori nascono i capolavori. Infatti la torta caprese è la mia torta preferita ,durante l’anno la ripropongo svariate volte, non posso fare a meno di quel profumo di mandorle e della sua consistenza croccate e soffice fuori e umida dentro.Nata nella spettacolare cornice dell’ isola di Capri la torta caprese é un capolavoro della pasticceria campana conosciuta e apprezzata in tutto lo stivale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina di mandorle
  • 200 guova
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • 200 gzucchero
  • Mezzafiala di aroma di mandorle
  • 100 gburro
  • 100 gcioccolato fondente

Preparazione

  1. Per preparare la torta caprese iniziate inserendo in una ciotola il burro fatelo sciogliere a bagnomaria o in microonde per qualche secondo. Fate lo stesso con il cioccolato fondente.

  2. Quando il burro sarà sciolto unite lo zucchero insieme alla farina di mandorle e con una frusta incorporate bene gli ingredienti.

  3. A questo punto aggiungete il cacao amaro in polvere con mezza fiala di aroma di mandorle, il cioccolato fuse e poi incorporate le uova una alla volta al composto.

  4. Trasferite il composto in uno stampo di alluminio da 28 centimetri ben imburrato, io vi consiglio di rivestire la base dello stampo con un cerchio di carta forno. cuocete in forno a 180* C preriscaldato per 35/40minuti in ogni caso fate la prova stecchino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.